/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 14 agosto 2019, 09:01

Il sindaco di Oleggio Baldassini a Genova per ricordare la famiglia Cecala nell'anniversario del crollo del Ponte Morandi

Il sindaco di Oleggio Baldassini a Genova per ricordare la famiglia Cecala nell'anniversario del crollo del Ponte Morandi

È già a Genova dalle prime ore di questa mattina Andrea Baldassini, sindaco di Oleggio. Sarà alla commemorazione del crollo del Ponte Morandi a fianco dei familiari di Cristian Cecala, della moglie Dawna e della piccola figlioletta Crystal, le tre vittime del disastro residenti nel popoloso comune del novarese. La presenza del sindaco è il segno simbolico della grande partecipazione con cui ancora a distanza di dodici mesi, il paese ricorda questa tragedia. I Cecala erano partiti da Oleggio diretti a Livorno, dove avrebbero dovuto imbarcarsi per l’Isola d’Elba: su quel traghetto non sono mai saliti. I loro corpi furono ritrovati solo quattro giorni dopo il crollo, dentro la Hyundai grigia frantumata da un enorme blocco di cemento. A Genova con il sindaco oggi ci sarà anche Antonio Cecala, fratello di Cristian: dopo il dramma ha ritrovato la forza di vivere dedicandosi agli altri, e oggi è un volontario della Croce Rossa. In paese Cristian,Dawna e Crystal saranno ricordati con una messa il 25 agosto, data dell’anniversario dei funerali. E in tanti passeranno al piccolo parco giochi costruito per ricordare la piccola Crystal e la sua voglia di vivere spezzata un mattino d’agosto in faccia al mare.

ECV

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore