/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 01 maggio 2019, 09:35

Marco Racca (Lega): “Serve da parte dell’UE maggiore tutela per le eccellenze agricole della Granda”

Il candidato alle prossime europee mette al centro il settore primario: “Sarebbe importante – spiega – riuscire ad ottenere un Commissario UE: alla Lega potrebbe spettare il Commissario all’Agricoltura”

Marco Racca (Lega): “Serve da parte dell’UE maggiore tutela per le eccellenze agricole della Granda”

Occorre porre in essere uno snellimento delle procedure che regolamentano l’adesione al Programma di Sviluppo Rurale (PSR), alla Politica Agricola Comune (PAC) ed al sistema assicurativo delle aziende, per agevolare l’attività dei produttori”.

Lo sostiene Marco Racca, saviglianese candidato alle prossime elezioni europee per la Lega. Il suo “focus” odierno si sofferma prevalentemente sull’agricoltura.

In secondo luogo – aggiunge – rimarchiamo l’esigenza che il sistema normativo nell’Unione Europea, soprattutto per quanto concerne la regolamentazione nei settori del lavoro, dell’utilizzo di antiparassitari e della tutela dei consumatori, sia uniforme in tutto il territorio comunitario. Urge pertanto una particolare attenzione alle norme vigenti nei nuovi Stati membri, così da scongiurare il rischio che questi ultimi diventino dei concorrenti interni degli altri Stati europei.

Infine, voglio sottolineare che una provincia come quella di Cuneo, così ricca di importanti produzioni agricole e tra le prime per numero di Dop, Doc e Igp, necessiti di una corretta tutela e di un’adeguata remunerazione delle specialità stesse.

È, quindi, opportuno che vengano equilibrate e regolamentate la produzione e la distribuzione nell’Unione Europea di questi prodotti”.

Secondo Racca, infine, è fondamentale riuscire a creare un gruppo di parlamentari europei che diventi parte integrante del novo Governo europeo: “Sarebbe importante – spiega – riuscire ad ottenere un Commissario UE: alla Lega potrebbe spettare il Commissario all’Agricoltura”.

Da sempre, infatti, l’agricoltura è una delle grandi passioni del Saviglianese Racca, che ogni anno prende parte alla transumanza con gli zii, titolari di un’azienda agricola di Monasterolo di Savigliano.

comunicato politico elettorale

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore