/ Economia

Economia | 22 giugno 2024, 12:00

Export provinciale in leggera crescita nel primo trimestre 2024

Settore tessile-abbigliamento trainante, macchinari e chimica in calo

Export provinciale in leggera crescita nel primo trimestre 2024

Nel complesso nel corso del primo trimestre 2024 l’export provinciale risulta in lieve aumento in termini di valore (+1,2%) rispetto al corrispondente periodo 2023, con forti differenze tra i diversi settori. Considerando le variazioni dei comparti con maggior peso in valori assoluti, i macchinari, che rappresentano il 25,2% del totale delle esportazioni, registrano una diminuzione del -5,4%.

In questo primo trimestre la chimica perde il ruolo di secondo comparto per incidenza sull’export, registrando una netta diminuzione, pari al -19,9%. In affanno anche l’alimentare (-7%), mentre il tessile-abbigliamento esprime maggiore vitalità, con un aumento del +68,6%.Per quanto riguarda i mercati di sbocco, l'Unione Europea ha coperto nel corso del primo trimestre 2024 ben il 69,8% delle vendite all’estero, registrando nel contempo un aumento del +10,8% rispetto al corrispondente periodo del 2023.

La quota dell’export extra-UE si attesta al 30,2%, mostrando evidenti difficoltà (-15,8%). Principale mercato di riferimento è la Francia, con un aumento del +16,5%, seguita a ruota della Germania, verso la quale l’incremento dell’export si attesta al +11,2%.Il dato sulle esportazioni extra-UE risente della scarsa dinamicità dell’export verso gli USA (-0,5%) e della contrazione verso Regno Unito (-10,3%) e Svizzera (-31,1%), nonché del netto calo (-55,4%) delle esportazioni verso la Cina, uscita dalla graduatoria dei principali Paesi di destinazione.

comunicato stampa a.f.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore