/ Novara

Novara | 13 giugno 2024, 10:38

L’Aou “Maggiore della Carità” aderisce al progetto Comunic@Ens_Pro

L’Aou “Maggiore della Carità” aderisce al progetto Comunic@Ens_Pro

L’Azienda ospedaliero universitaria “Maggiore della Carità” ha aderito al progetto Comunic@Ens_Pro, un’iniziativa promossa dall’Ente Nazionale Sordi e dalla Regione Piemonte, volta a facilitare il dialogo tra pazienti con disabilità uditiva e operatori sanitari del pronto soccorso.

Grazie all’uso di traduttori della lingua dei segni, collegati tramite un tablet dedicato, il progetto garantisce un servizio di comunicazione efficace e immediato.

Il servizio si realizza attraverso l’attivazione di una videochiamata che mette in contatto diretto il paziente sordo, l’operatore sanitario e il traduttore della lingua dei segni.

Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 8.00 alle 19.00.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore