ELEZIONI REGIONALI
 / Scuola

Scuola | 11 aprile 2024, 18:05

Nuovo bando di concorso per l'ammissione al Corso di laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia per l'anno accademico 2024/2025

La Scuola di Medicina ha pubblicato il nuovo bando di concorso per l'ammissione al I anno del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia per l'anno accademico 2024/2025. Domande di ammissione solo online entro e non oltre le ore 15:00 del 17 aprile 2024

Nuovo bando di concorso per l'ammissione al Corso di laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia per l'anno accademico 2024/2025

Il 29 marzo 2024 è stato pubblicato sul sito della Scuola di medicina il nuovo bando di concorso per l'ammissione al I anno del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (Classe delle lauree magistrali in Medicina e Chirurgia LM-41) per l'anno accademico 2024/2025.

La domanda di ammissione alla procedura selettiva dovrà essere compilata esclusivamente in modalità online a partire dal 3 aprile 2024 e fino alle ore 15:00 (GMT+2) del 17 aprile 2024, accedendo al portale Universitaly (www.universitaly.it).

Presso l’Università del Piemonte Orientale è attivo esclusivamente il Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia, con sedi formative nelle città di Novara e di Alessandria.

Le prove di ammissione si svolgeranno in presenza, nella sede di Novara, in due distinte sessioni temporali, secondo il seguente calendario:

  • sessione di maggio: 28 maggio 2024 ore 13:00;
  • sessione di luglio: 30 luglio 2024 ore 13:00.

Per iscriversi al concorso è obbligatorio rispettare le seguenti fasi:

  1. iscrizione sul portale Universitaly;
  2. registrazione e iscrizione al concorso sul Portale Studenti – Uniupo;
  3. pagamento del contributo di partecipazione al concorso.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito della Scuola di Medicina a questo link

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore