ELEZIONI REGIONALI
 / Regione

Regione | 04 marzo 2024, 15:49

La regione trasmette al consiglio il nuovo piano economico della citta’ della salute di Novara

Il presidente Cirio e l’assessore Icardi: "Ora la gara può procedere"

La regione trasmette al consiglio il nuovo piano economico della citta’ della salute di Novara

La Regione Piemonte ha trasmesso oggi al ministero della Salute e al Consiglio regionale la presa d’atto del nuovo piano economico per la realizzazione della Città della Salute di Novara, definito e approvato nei giorni scorsi dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Maggiore della Carità di Novara, dopo il necessario confronto con il Ministero e l’Assessorato alla Sanità.

Il nuovo piano economico prevede la ridefinizione della quota in carico al privato che ammonta ora a 330 milioni, per un importo complessivo a base di gara di 530 milioni di euro, e una rata pari a 35,2 milioni per 25 anni.

"La Regione Piemonte – osservano il presidente Alberto Cirio e l’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi - ha lavorato insieme all’Azienda ospedaliera e in continuo confronto con il Ministero della Salute, per individuare il percorso che consenta di procedere con la gara e individuare il soggetto privato interessato a realizzare l’opera, superando le difficoltà e l’impasse che si sono creati nei mesi scorsi a causa dell’incremento dei costi del progetto e le osservazioni pervenute dalle imprese. Oggi siamo in grado di condividere con il Ministero il percorso e, con l’approvazione del nuovo impianto finanziario da parte del Consiglio regionale, l’Azienda ospedaliera potrà procedere al più presto con la gara per arrivare alla realizzazione del nuovo ospedale che il territorio attende da tempo".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore