/ Territorio

Territorio | 23 febbraio 2024, 09:43

Protezione civile: siglata la convenzione tra città di Trecate e associazione nazionale finanzieri d’Italia

Protezione civile: siglata la convenzione tra città di Trecate e associazione nazionale finanzieri d’Italia

Durante la seduta di ieri, mercoledì 21 febbraio, la Giunta ha approvato la bozza di convenzione per il rinnovo della collaborazione con la sezione novarese dell’Associazione nazionale Finanzieri d’Italia, organizzazione di volontariato attiva nel settore della Protezione civile.

"L’obiettivo – spiegano il sindaco Federico Binatti e l’assessore alla Protezione civile Alessandro Pasca – è quello di rafforzare ulteriormente la struttura in capo alla nostra Polizia locale che si occupa di Protezione civile e che, come noto, è stata fondamentale in caso di emergenze e calamità naturali. L’Anfi è costituita in massima parte da militari in congedo della Guardia di Finanza, persone dotate di uno spiccato senso del dovere, di altruismo, di generosità, solidarietà e spirito di collaborazione, oltre a essere da tempo, grazie alle competenze dei propri volontari, una parte integrante del Servizio regionale di Protezione civile. Questa serie di caratteristiche darà un ulteriore impulso positivo alla struttura trecatese".

La convenzione avrà una durata quinquennale e prevede che l’associazione "metta a disposizione il proprio personale volontario addestrato per intervenire con efficacia nelle varie situazioni di criticità anche utilizzando il materiale di pronto impiego in dotazione e di proprietà del Comune. A questo proposito – concludono il sindaco e l’assessore – va ricordato che, in caso di necessità, il lavoro dei volontari dell’Anfi si integrerà, come sempre, con il Centro operativo comunale per svolgere attività e interventi coordinati come previsto dalla normativa vigente, con grande beneficio non sono della nostra città, ma dell’intero territorio".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore