/ Sport

Sport | 20 febbraio 2024, 09:15

Grandi prestazioni dei novaresi ai campionati italiani di ju jitsu

Un oro, tre argenti e due bronzi

Grandi prestazioni dei novaresi ai campionati italiani di ju jitsu

Sabato 17 e domenica 18 p.v. nel quartier generale della Federazione a Ostia Lido, si è svolta la più importante competizione Nazionale di ju jitsu, vale a dire i CAMPIONATI ITALIANI DI CLASSE con il FIGHTING SYSTEM (combattimento integrale) e il NE WAZA (combattimento di lotta a terra), kermesse che ha fatto registrare quasi seicento iscritti di quarantuno società provenienti da tutta la penisola, isole comprese.

La Judo Ju Jitsu Novara ha partecipato con sette atleti nel combattimento integrale, e tre di loro hanno pure provato per la prima volta la gara di lotta a terra.
Entriamo quindi nel dettaglio della gara più importante del ju jitsu, vale a dire il combattimento integrale, il fighting system, che prevede l’utilizzo di pugni, calci, lotta in piedi e un poco di lotta a terra, strangolamenti, leve articolari e chi più ne ha ne metta, dove GIUSEPPE DI CHIO si è accaparrato l’oro vincendo i tre incontri selettivi e la finale prima del tempo limite nei seniores kg 94.

Va segnalato che Giuseppe dal 2013 ha già vinto 7 titoli Italiani nella categoria kg 85. L’argento è stato conquistato dalla veterana ELEONORA COPPA nei kg 63 che ha perso il titolo proprio con la Tarantina che aveva battuto nella finale del 2023; terzo gradino del podio per MARCO SALDI juniores kg 69 e MAYA NAVONI cadetta kg 63, niente da fare per AARON BARBAGLIA; ALESSANDRO PASOTTI ed ETTORE PASQUINI.

I tre partecipanti che hanno provato l’emozione del ne waza (solamente lotta a terra), hanno presentato un bel biglietto da visita conquistando con GIUSEPPE DI CHIO e con MARCO SALDI il secondo gradino del podio.
Per entrambe le specialità vengono disputati regolari campionati Italiani, (ogni anno), Europei (ogni anno) mondiali (ogni due anni), e world games (ogni 4 anni).

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore