/ Sanità

Sanità | 16 febbraio 2024, 08:08

Medici di medicina generale nelle Rsa, Icardi: "In fase di completamento il monitoraggio previsto dall'accordo"

Il monitoraggio rileva, tra gli altri, i bandi, nonché i volumi delle prestazioni di assistenza domiciliare residenziale

Medici di medicina generale nelle Rsa, Icardi: "In fase di completamento il monitoraggio previsto dall'accordo"

Così l’assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi, sulla presenza dei medici di medicina generale nelle Rsa.: "L’Accordo integrativo sottoscritto a novembre 2022 predispone le basi per una modello di presa in carico da parte dei medici di medicina generale nelle Rsa che interviene sulle modalità organizzative e operative delle Aziende Sanitarie Locali e dei loro Distretti. Adottando un approccio di programmazione, intervento e controllo, la Regione ha provveduto a lavorare alla metodologia più congrua per poter controllare gli esiti. La complessità delle variabili definite nell’Accordo è notevole e, pertanto, il monitoraggio è tutt’ora in fase di completamento. Il monitoraggio rileva, tra gli altri, i bandi, nonché i volumi delle prestazioni di assistenza domiciliare residenziale, dell’assistenza domiciliare programmata e dell’assistenza domiciliare integrata nelle RSA".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore