/ Economia

Economia | 05 febbraio 2024, 16:55

Passi avanti per l'internazionalizzazione delle imprese

Firma del protocollo d'Intesa tra la Camera di Commercio di Novara e l'Agenzia delle dogane e dei monopoli

Passi avanti per l'internazionalizzazione delle imprese

La Camera di Commercio di Novara, Monte Rosa, Laghi e Alto Piemonte ha stretto un accordo significativo con l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – Direzione Interregionale per la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta, mirato a migliorare la presenza internazionale delle imprese e facilitare l'accesso a servizi e informazioni in materia doganale e di accise.

L'obiettivo principale del protocollo d'intesa è promuovere un approccio consapevole ai mercati esteri, fornendo un supporto mirato alle imprese delle province di Biella, Novara, Vercelli e VCO. L'accordo prevede diverse azioni sinergiche, tra cui:

  1. Assistenza alle Imprese: Garantire procedure semplici e snelle nell’assolvimento degli adempimenti doganali e di accise.

  2. Incontri di Approfondimento: Organizzare incontri operativi e normativi per fornire informazioni dettagliate alle imprese sulle procedure doganali e di accise.

  3. Canale Diretto per Richieste: Creare un canale diretto per l'analisi delle richieste ricorrenti delle imprese, migliorando la comunicazione tra le aziende e gli enti coinvolti.

  4. Diffusione di Informazioni: Rendere disponibili le informazioni più rilevanti sul sito internet della Camera di Commercio, facilitando un'ampia conoscenza tra le imprese del territorio.

Inoltre, l'accordo prevede il supporto ai soggetti interessati a diventare Operatore Economico Autorizzato, Esportatore Autorizzato o Esportatore Registrato REX. La divulgazione dei vantaggi e delle agevolazioni riservate alle imprese che richiedono lo status di esportatore autorizzato sarà un elemento chiave del protocollo.

Con questo accordo, la Camera di Commercio e l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli intendono promuovere attivamente l'internazionalizzazione delle imprese locali e semplificare le operazioni commerciali con i mercati esteri.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore