/ Economia

Economia | 03 febbraio 2024, 08:15

Piatto del Festival : lo stellato Paolo Griffa firma il dessert dell’iniziativa enogastronomica legata al Festival di Sanremo

Iniziativa del Gruppo MoreNews e CNA Imperia che promuove la cultura del territorio con la ristorazione ed i prodotti uniti all’evento più importante della Canzone Italiana

Piatto del Festival : lo stellato Paolo Griffa firma il dessert dell’iniziativa enogastronomica legata al Festival di Sanremo

Sarà lo stellato Paolo Griffa a firmare il Piatto del Festival di quest’anno che entrerà in carta il prossimo 2025 per l’iniziativa voluta dal Gruppo MoreNews e da CNA Imperia.

La prima Settimana Enogastronomica del Festival di Sanremo si svolge quest’anno e coinvolge ristoranti italiani ed anche stranieri. L’evento permette ai clienti dei ristoranti aderenti di ‘vivere una emozione sanremese’ con il piatto “Risotto Sanremo, con Gambero Rosso e fiori di Nasturzio” firmato dal noto Chef Enrico Derflinger - Presidente Euro-Toques International, insieme al vice presidente Filippo Sinisgalli creato lo scorso anno. Dove gustare il piatto? Ecco l’elenco dei ristoranti aderenti che è in crescita ogni giorno https://www.ilpiattodelfestival.it/il-piatto-del-festival-di-sanremo-2024/ristornati-aderenti/

Quest’anno gli organizzatori hanno coinvolto il prestigioso stellato Paolo Griffa che sarà a Sanremo mercoledì 7 per creare il Piatto del Festival 2025. Preparerà infatti il dessert che entrerà a far parte della settimana Enogastronomica del Festival del prossimo anno. Il titolo del suo dolce è: "Nel giardino dei fiori di Sanremo"

Nel suo ristorante stellato e pasticceria sito in Piazza Chanoux ad Aosta, Paolo Griffa celebra il territorio valdostano attraverso l’alta cucina. La cucina di Griffa è creatività, ironia, potere narrativo e capacità di sorprendere, oltre al desiderio sempre rinnovato di accogliere, di deliziare i commensali con sapori pieni ed intensi, capaci di abbracciare e di coccolare. A poco più di un anno dall’apertura e della sua prima stella Michelin, Paolo Griffa al Caffè Nazionale e sua moglie Titti Traina si aggiudicano il Premio Illy Bar dell’Anno 2024 e miglior Pastry Chef dell’Anno, oltre ad aver ottenuto nuovamente la conferma dei ‘Tre Chicchi e Tre Tazzine’.  

“Un nome prestigioso del panorama italiano – affermano gli organizzatori – si unisce a quello di Enrico Derflinger e Filippo Sinisgalli. Il Piatto del Festival sta crescendo proprio come lo abbiamo progettato, diventando uno strumento di Marketing Turistico per la città di Sanremo non solo in Italia. L’obiettivo è arrivare ad avere un menù completo tra 3 anni e poter così offrire ai tanti amanti del made in Italy e del Festival una emozione culinaria unica.”

Il Piatto del Festival sarà presentato nella ‘avant premiere’ di Mercoledì 7 febbraio con una Cena di Gala nella Sala Gourmet degli Angeli di Sanremo  a cui parteciperanno stakeholder, istituzioni, autorità e professionisti del territorio con Paolo Griffa a spiegare il suo “Nel giardino dei Fiori di Sanremo” che sarà degustato in anteprima.

Partner dell’iniziativa sono Olio Raineri e Yogurt Puro, aziende del territorio imperiese con spiccate qualità nei loro prodotti.

La Settimana Enogastronomica del Festival di Sanremo inizia il 2 febbraio in tutti i ristoranti aderenti italiani ed esteri presenti sul sito https://www.ilpiattodelfestival.it

 

**********************************

 

Paolo Griffa

Owner e Chef del Caffè Nazionale di Aosta, Una stella Michelin

Classe 1991, Piemontese, Griffa si forma con migliori ristoranti al mondo come Combal Zero (IT), Chateaubriand (FR), Studio (DK). Dopo essere stato il giovanissimo sous-chef del Piccolo Lago di Marco Sacco (Verbania, Italia) dal 2013 a fine 2015, ha vinto per l’Italia il Premio San Pellegrino Young chef 2015. Da marzo 2016 fa parte della brigata di Serge Vieira, Due Stelle Michelin. Il 1° ottobre 2017 Paolo Griffa partecipa alla Selezione Italiana del Bocuse d’Or prima di diventare a dicembre 2017 Executive Chef del Grand Hotel Royal e Golf a Courmayeur, quindi chef del Petit Royal. Nel 2019 Paolo riceve la prima Stella Michelin e pubblica “Petit Royal”, una grande monografia illustrata di racconti, tecniche e ricette. A marzo 2021 Griffa lancia la Easter Bomb, pièce di alta pasticceria creativa ed è premiato da Forbes tra i 100 italiani Under 30 più influenti d’Italia. Nel 2022 ottiene i 4 Cappelli per la Guida dell’Espresso e supera le prove di selezione per entrare, in qualità di Pastry Chef, nella prestigiosa AMPI - Accademia Maestri Pasticceri Italiani. A fine Agosto 2022 Paolo “trasferisce” il ristorante stellato, Petit Royal, al Caffè Nazionale ad Aosta per intraprendere un progetto gastronomico e imprenditoriale dedicato all’alta cucina e all’universo del dolce. “Paolo Griffa al Caffè Nazionale”, questo il nome del progetto, è uno dei ristoranti più tecnologici d’Italia, creato in un locale storico che conta una cappella del 1300 e un privé sopra il foro romano: ad un mese dalla sua apertura, ha già ricevuto l’ambito premio “Tre Chicchi e Tre Tazze” del Gambero Rosso. A novembre 2022, il Caffè Nazionale riceve la sua prima stella Michelin. A settembre 2023 Paolo Griffa al Caffè Nazionale compie 1 anno e scrive una nuova pagina nella ristorazione e la pasticceria di alta qualità in Valle d’Aosta. A ottobre 23, Paolo Griffa e Titti Traina ricevono rispettivamente il premio di “Bar d’Italia” e di “Pastry Chef dell’anno” dalla Guida Gambero Rosso, tra i massimi riconoscimenti per la categoria. 

Paolo Griffa

Paologriffa.it 

https://www.instagram.com/paologriffa/

https://www.facebook.com/paolo.griffa.5

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore