/ Attualità

Attualità | 31 gennaio 2024, 14:36

Borghi intervistato dal Times per la questione Russia-Libia

Il senatore ossolano è membro del Copasir e proprio per il suo ruolo è stato interpellato su quanto potrebbe accadere nel Mediterraneo

Borghi intervistato dal Times per la questione Russia-Libia

La politica internazionale è una tematica quotidiana affrontata dal prestigioso quotidiano Times. E in un articolo uscito oggi sulla testata britannica è stato intervistato anche Enrico Borghi, in qualità di membro del Copasir.

Borghi ha parlato dell'interesse della Russia per la città di Tobruk in Libia. “Non è un mistero - fa parte del desiderio di Putin per i porti di acqua calda, proprio come Pietro il Grande prima di lui - l'ambizione ora sarebbe quella di creare lì una base militare, che sarebbe come la Cuba del 1962” ha dichiarato Borghi. “Putin ora ha un posto sotto il controllo russo l’intera rotta dei migranti dal Golfo di Guinea al Mediterraneo e potrebbe aprire e chiudere il flusso come un rubinetto, influenzando chi arriva in Italia e successivamente a Calais” ha aggiunto il senatore di Italia Viva.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore