/ L'oroscopo di Corinne

L'oroscopo di Corinne | 27 ottobre 2023, 07:18

Cosa prevedono per noi le stelle

Le previsioni per la settimana dal 27 ottobre al 2 novembre

Cosa prevedono per noi le stelle

ARIETE: Nessuno fa niente per niente ragion per cui un inconveniente aspettatevelo da mezze calzette avvezze a turlupinare raffinatamente! Alla faccia di ciò una rivincita vi farà sogghignare e credere che un pizzico di giustizia possa ancora regnare … Nel complesso la settimana sarà ottimale per trattative, riscossioni e chiarimenti anche se l’impulsività giocherà brutti scherzi. Corteggiate la fortuna mettendo al Lotto i dati di nascita di tre defunti e il 31 consumate zucca e nocciole!

TORO: Preannuncerà diletti o dispetti la magica Luna che il 28 ottobre si fa piena nella vostra costellazione? Una cosa è certa che la settimana sarà talmente incasinata dal lasciar esiguo spazio al sollazzo annesse delle apprensioni che non riuscirete a controllare così come un soggetto sarà apportatore di novità. Appuntamenti da posticipare e precauzioni da usare onde scagionare una forma influenzale. Il 31 ottobre collocate una zucchetta rotondetta nell’ abitazione.

GEMELLI: Agitati e irritabili, oltre ad innervosirvi facilmente, non riuscirete a star fermi scattando magari per inezie o per quella che reputerete essere un’iniquità, così come un guizzo di tristezza appannerà gli occhi: trattasi probabilmente di un ricordo, una commemorazione o di una faccenda destante apprensione. Nel contempo una dimostrazione di affetto vi commuoverà. Per allontanare le malignità ponete una zucchetta nella stanza prediletta. Disturbi su base infiammatoria.

CANCRO: Vi attendono al varco giornate rigurgitanti di impegni, sensi e controsensi, sbalzi umorali e sborsi un po’ anormali, bisticci casalinghi od operativi, incontri inaspettati, viavai di comunicati e una tensione ardua da placare. Una vecchia conoscenza dal passato riemergerà, una richiesta metterà sul chi va là e un soggetto stupirà. Nella notte di Halloween esprimente un desiderio che forse si realizzerà! Domenica squinternata. Adesione a cene, fiere o sagre.  

LEONE: Non forzate la mano del destino ma lasciate che gli avvenimenti seguano il loro corso cercando di trarre profitto da qualsiasi esperienza e preparandovi psicologicamente a giorni incasinati dove rendesi tassativo organizzarvi adeguatamente. Movimento di scartoffie o di quattrini e invito o proposta da accettare. Rammentate altresì che mangiare, il 31 ottobre, una tortina o una crema di nocciole, porterà fortuna ed appagherà sia il palato che il cuore.

VERGINE: Il supporto di Giove sarà di buon auspicio per chiunque attenda dall’arcana sorte un cenno di magnanimità alla faccia di quel Saturno dispettoso sempre pronto sparpagliare la via di incognite e patemi. Pur non essendo la forma perfetta vi toccherà tirare la carretta anche se una gratificazione vi ringalluzzirà. Amica a cui parlare chiaro onde evitare fraintendimenti. Ad halloween fate qualche peccatuccio di gola includendo nel desco un risotto di zucca… Doloretti sparsi e comunicato inaspettato.

BILANCIA: Abbiate cura di voi e se una faccenda impensierisce sappiate che, pur se non nell’immediato, si risolverà. Spuntano anche degli stupori, dei batticuori, delle libagioni, delle arrabbiature, delle contrastanti emozioni, dei rammarichi e dei significativi contatti. Le mattinate appaiono infatti incasinate, i pomeriggi stressanti, le serate pepate. Il giorno dei Santi cercate di riposare e non scordate di volgere un pensiero a chi, da lassù, vi potrà aiutare. Incognite nel week end.

SCORPIONE: Con Giove opposto al Sole i dì sembreranno più pesanti di un mattone e, a renderli tali, contribuiranno dei diverbi con uno zuccone, delle questioni da sistemare, dei soldi da sborsare, un insieme di anomali contesti e tanta voglia di mandare a quel paese chi capisce poco o niente. Guidate altresì prudentemente guardandovi dai sorpassi e dagli incoscienti poi, per favorir la buona sorte, prendete dei semi di zucca e conservateli in un sacchettino. Feste e regaloni per chi compie gli anni.

SAGITTARIO: Si delinea un momento delicato ma discretamente sereno: alcuni timori svaniranno e gli astri vi sosterranno in eventuali decisioni. Con Saturno in aspetto di quadratura, almeno fino ad ora, non avete passato un bel periodo, ma presto vi riprenderete sconfiggendo grane e meschinità a patto di darvi una smossa e solleticare quei cambiamenti portanti un briciolo di serenità. Amica da ringraziare o andare a trovare. Il 30 ottobre consumate zucca in gran quantità. Contiguità con dottori.

CAPRICORNO: Le bizzarrie abbonderanno, le stizze altrui irriteranno, i nervetti scoppieranno... In seguito le acque si placheranno e riscoprirete la gioia di stare insieme a gente naturale con cui imbastire un discorso sensato e normale … Per posteriori versi un soggetto mitizzato si auto svaluterà lasciandovi di marmellata e un paio di cose strane vi accadranno proprio in prossimità delle adiacenti solennità. Bene invece per chi organizza o partecipa a fiere di alta qualità. Domenica intensa.

ACQUARIO: Novembre: mese di rievocazioni, di castagne abbrustolite, foglie cadenti e speranze silenti. Sotto l’egemonia di un Marte refrattario apparirete snervati, accigliati ma, grazie ad un caso fortuito, riuscirete a sciogliere nodi, rinvenire scappatoie, rimuovere condizioni paludose, recuperare verve ed energia. Il giorno di Ognissanti introducete nel desco (oltre la proverbiale zucca) delle castagne, dei ceci, dei carciofi e una torta di pasta di mandorle. Week end decente se trascorso fuori casa.

PESCI: Guizzi di nervosismo e presenze poco rasserenanti incideranno sull’umore ma, grazie anche al sestile di Giove, ciò che sembrava incomprensibile si decifrerà ponendovi nella condizione di controbattere ad iniquità o tripudiare per una rivincita personale.  Talune incavolature proveranno da persone incongruenti mentre una buona novella o un omaggio rasserenerà.  Di buon auspicio piazzare tre zucchette ornamentali sul davanzale! Week end all’insegna dell’imprevedibilità.

Tra le stelle continuano a vivere le persone che abbiamo amato e perduto…

Corinne

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore