/ Novara

Novara | 18 settembre 2023, 19:10

E-commerce: Amazon assume nel sito di Novara lavoratori sordi

E-commerce: Amazon assume nel sito di Novara lavoratori sordi

E’ il centro di distribuzione di Novara il più rilevante sito italiano in cui Amazon sta dando corpo ad un progetto per l’inclusione lavorativa di persone sorde. Il progetto, sviluppato in collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi, è stato lanciato nel gennaio dello scorso anno come pilota nel centro di distribuzione di Castelguglielmo-San Bellino, in provincia di Rovigo. In questi mesi il progetto si è sviluppato e si è esteso a tutti i centri di distribuzione Amazon presenti in Italia portando complessivamente all’assunzione di oltre 110 dipendenti sordi, di cui 13, più del 10% del totale, presso il solo centro di Novara.

Lo ha annunciato questa mattina Alessandro Alberici, responsabile del sito novarese del colosso dell’ecommerce che ha celebrato il suo secondo anno di attività nel corso di un evento che ha visto la partecipazione delle autorità locali, e che traccia un bilancio positivo soprattutto dal punto di vista occupazionale.

“A due anni dall’apertura – ha detto Alberici - siamo felici di annunciare di aver superato le previsioni occupazionali previste sui tre anni: abbiamo creato oltre mille posti di lavoro a tempo indeterminato e continueremo ad investire in questo territorio individuando iniziative che possano dare un supporto concreto alla comunità”.

Tra le novità annunciate, a partire dal mese di ottobre il programma di visite guidate gratuite, durante il quale i visitatori potranno scoprire il “dietro le quinte” degli acquisti su Amazon.it.

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore