/ Itinerarium

Itinerarium | 13 luglio 2023, 10:00

Escursione da Croveo ad Esigo lungo la Veia di Squetar

In Valle Antigorio tra caldaie glaciali e antiche mulattiere

Escursione da Croveo ad Esigo lungo la Veia di Squetar

L’escursione ha inizio dal paese di Croveo. Lungo il percorso si incontra il torrente Devero, che ricalca il passaggio di quell’antichissimo torrente subglaciale che con la sua forza, scorrendo copioso, vorticando e mulinando, ha dato vita a orridi, forre, marmitte e caldaie, in quello che oggi viene definito il “giardino glaciale degli orridi di Uriezzo”, del quale fanno parte anche le Caldaie di Croveo.

Il percorso attraversa i piccoli alpeggi collegati a mezzacosta dalla Veia di squetar, la via degli scoiattoli, che da sempre è a servizio della transumanza da e verso Bondolero e Devero.

L'itinerario, infine, ritorna a Croveo dove si trova il Museo del Cappellano Don Amedeo Ruscetta, detto anche il “prete viperaio”. Don Ruscetta era amante dei rettili e grande conoscitore della natura, catturava le vipere per estrarne il veleno e consegnarlo all’Istituto Sieroterapico di Milano per produrre il salvifico antidoto.

L'escursione percorsa da Itinerarium ha uno sviluppo di 11.5 Km per un dislivello complessivo di 640 mt.

CLICCA QUI e scopri la traccia dell'itinerario e le sue curiosità!

Tutte le escursioni di Itinerarium sono disponibili al link https://www.itinerarium.it

 

Itinerarium

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore