/ Mondo Studenti

Mondo Studenti | 10 giugno 2023, 09:00

Innovazione sociale, comunicazione e nuove tecnologie: l'interessante corso di laurea dell'Università degli Studi di Torino

Il suo punto di forza è la sua multidisciplinarietà: propone insegnamenti di comunicazione, informatica, scienze economico-sociali e giuridiche

Innovazione sociale, comunicazione e nuove tecnologie: l'interessante corso di laurea dell'Università degli Studi di Torino

Nel sesto appuntamento della rubrica Mondo Studenti parleremo di un interessante corso di laurea proposto dall'Università degli Studi di Torino: Innovazione sociale, comunicazione e nuove tecnologie.

Questo particolare corso di laurea è di tipo triennale e fa parte del dipartimento di Cultura, politica e società e propone un'offerta formativa originale nel settore delle ICT (Tecnologie dell'informazione e della comunicazione).

L'obiettivo prefissato dall'ateneo è quello di laureare giovani in grado di promuovere conoscenze e pratiche innovative nei settori della comunicazione, capaci di comprendere l'impatto delle ICT, di valutarne le implicazioni e di padroneggiare le tecniche rispondendo alla domanda di nuove competenze presente nel mercato del lavoro.

Il punto di forza del corso è la sua multidisciplinarietà, proponendo insegnamenti nei settori della comunicazione, dell'informatica, delle scienze economico-sociali e giuridiche focalizzati sugli aspetti distintivi dell'età digitale e della società in rete, utili a orientare la progettazione e gestione di servizi ICT.

Il piano di studi intende formare futuri progettisti e gestori della comunicazione negli ambienti digitali in grado di ideare e implementare soluzioni volte a favorire l'innovazione sia come stile di lavoro individuale sia, in un'ottica sistemica, a livello di società, imprese e territorio.

Nel complesso il progetto formativo cerca anche di trasmettere agli studenti la capacità di cogliere a tutto tondo l'impatto connesso all'implementazione delle nuove tecnologie trattando anche le criticità sotto l'aspetto dei rapporti umani e sociali, della proprietà, della pubblicità e delle pratiche di condivisione, dell'accesso aperto, delle nuove funzioni della comunicazione pubblica, d'impresa e giornalistica veicolate sul web. La sede didattica del corso è a Torino presso il Campus Luigi Einaudi.

L'accesso al corso è libero con 50 posti riservati a studenti stranieri contingentati e 5 a studenti cinesi aderenti al Programma "Marco Polo". Al fine dell'immatricolazione gli interessati dovranno sostenere il TARM (Test di Accertamento dei Requisiti Minimi), erogato attraverso il TOLC -SU di CISIA. 



Matias Pasquero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore