/ Economia

Economia | 01 giugno 2023, 14:45

PNRR: dal 1° giugno al 31 luglio uno sportello regionale per assistere le imprese a intercettare i fondi

Le imprese soprattutto quelle più piccole in difficoltà con la redazione delle domande potranno rivolgersi al servizio a loro dedicato a cura di Hangar Piemonte

PNRR: dal 1° giugno al 31 luglio uno sportello regionale per assistere le imprese a intercettare i fondi

Dal 1° giugno al 31 luglio sarà attivo uno sportello online della Regione per assistere gratuitamente micro, piccole e medie imprese culturali e creative interessate a realizzare iniziative imprenditoriali, in forma singola o in aggregazione, in uno o più dei 26 borghi selezionati dal ministero finanziati dal bando borghi (M1C3 – Investimento 2.1 “Attrattività dei borghi” - Linea B con scadenza lunedì 11 settembre 2023) e collegato al precedente.

Le imprese soprattutto quelle più piccole in difficoltà con la redazione delle domande potranno rivolgersi al servizio a loro dedicato a cura di Hangar Piemonte, l’azienda dell’Assessorato alla Cultura, Turismo e Sport della Regione Piemonte e realizzato dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo ideato per aiutare le aziende a redigere correttamente le domande di accesso ai fondi. 

Lo sportello, a cura di un team di esperti attivo ogni settimana dal 1° giugno al 31 luglio, offrirà alle imprese che ne fanno richiesta anche una consulenza online su questioni specifiche con l’obiettivo di creare un ponte e una rete tra le imprese e gli attori culturali e sociali del territorio, favorire una corretta analisi di contesto, individuare connessioni possibili tra le progettualità elaborate dai borghi e l’intervento che le imprese culturali potrebbero mettere in atto. Per richiedere lo sportello è necessario scrivere alla mail progettispeciali@hangarpiemonte.it

«Si tratta di un’azione in linea con gli obiettivi del Programma Triennale della Cultura 2022/2024 – sottolinea l’assessore alla Cultura, Turismo e Commercio Vittoria Poggio - per cui la Regione intende promuovere e facilitare la nascita o il consolidamento di reti ed ecosistemi culturali, rinforzando la loro capacità di coinvolgere attori istituzionali, sociali, economici oltreché culturali». 

E Hangar Piemonte, attraverso il dispositivo Hangar Plus, ideato insieme alla Regione Piemonte per favore la conoscenza delle linee guida del PNRR e delle opportunità di finanziamento dedicate alla cultura, è la realtà più adatta per realizzare questo ponte tra imprese e borghi, poiché nasce dal desiderio di sperimentare nuovi linguaggi, nuovi strumenti, nuove traiettorie di ricerca e nuove forme di relazione.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore