/ Cronaca

Cronaca | 31 maggio 2023, 16:54

La Polizia denuncia e adotta misure di prevenzione nei confronti di minori autori di rapina

Divieto di accesso ai pubblici esercizi emesso per quattro minori coinvolti nel crimine, con provvedimenti in vigore su diverse zone della città di Novara

La Polizia denuncia e adotta misure di prevenzione nei confronti di minori autori di rapina

Il 25 marzo scorso la Polizia di Stato di Novara, la Squadra Volanti, interveniva sull’Allea, in Viale IV Novembre per una rapina commessa in concorso e perpetrata da parte di alcuni minori, che venivano, in quattro, tutti denunciati.            

Il Questore, a seguito della valutazione della condotta tenuta, del fascicolo personale dei minori e del deferimento in parola, ha avviato il procedimento amministrativo volto all’irrogazione della misura di prevenzione del divieto di accesso ai pubblici esercizi (c.d. daspo Willy) all’esito del quale sono stati già irrogati 3 provvedimenti, tutti della durata di anni 1 - tenuto conto della minore età dei ragazzi. E’, inoltre, in corso di valutazione l’emissione di un quarto provvedimento.            

Gli stessi sono stati emessi, con il divieto di fare accesso agli esercizi pubblici o di pubblico intrattenimento di Novara, siti in Piazza Martiri della Libertà, Via Fratelli Rosselli, Piazza Puccini, Piazza della Repubblica, Largo Costituente, Via XX Settembre, Corso Italia, Via Morera e Viale IV Novembre, nonché di stazionare nelle immediate vicinanze degli stessi.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore