/ Attualità

Attualità | 24 maggio 2023, 09:00

Castelletto Sopra Ticino, il 19 maggio porte aperte in cucina a genitori e famiglie

Un’occasione per conoscere da vicino il servizio di Sodexo che gestisce le cinque scuole del Comune novarese, per un totale di 500 pasti giornalieri

Castelletto Sopra Ticino, il 19 maggio porte aperte in cucina a genitori e famiglie

Castelletto Sopra Ticino (No), 23 maggio 2023 –. Venerdì 19 maggio il centro cottura della scuola D. Sibilia di Castelletto Sopra Ticino (No) ha aperto le porte a genitori e famiglie per presentare il servizio di refezione scolastica gestito da Sodexo, azienda leader nei servizi di ristorazione e nei servizi di cura e manutenzione degli spazi. Il rapporto di collaborazione tra il Comune e l'azienda, che durerà fino al 31 agosto 2027, coinvolge cinque plessi scolastici per un totale 500 pasti giornalieri.

L'appuntamento si è svolto anche alla presenza del Sindaco Massimo Stilo e dell'Assessore Vito Diluca e ha previsto un primo momento istituzionale, tenutosi al centro cottura, dedicato a far scoprire i servizi di Sodexo, durante il quale la dott.ssa dell'ASL, Patrizia Grossi, ha affrontato il tema della corretta alimentazione. L'incontro è proseguito nel refettorio della scuola, con un assaggio dei pasti preparati quotidianamente per i più piccoli.

Sodexo gestisce le mense di Castelletto Sopra Ticino dal 2011 e, nel corso degli anni, in stretta collaborazione con il Comune, ha portato diverse migliorie al servizio di refezione scolastica: dall’ultima aggiudicazione è stato incrementato l’utilizzo di derrate bio nel pieno rispetto dei CAM (Criteri Minimi Ambientali), con un sensibile aumento dell’utilizzo di prodotti a filiera corta, biologici ed equo solidali. Inoltre sono state attivate iniziative di educazione alimentare che variano dall’inserimento di menù a tema, all’organizzazione di laboratori manuali e incontri per avvicinare i più piccoli al consumo di alimenti come frutta e verdura.

Importanti interventi hanno infine coinvolto i refettori delle scuole, allestiti con nuove tinteggiature e l’inserimento di cartellonistica relativa al progetto Cuoco Rigolò, ovvero un concept di ristorazione realizzato da Sodexo che pone la sua attenzione su tre valori fondamentali: il piacere nel mangiare, la scoperta e il divertimento, e il comfort del bambino.

"L’Amministrazione Comunale esprime la piena soddisfazione nel collaborare con Sodexo che, nel corso degli anni, ha sviluppato  un ottimo rapporto nel rispetto dei ruoli e che ha portato il servizio di ristorazione nelle scuole di Castelletto Sopra Ticino ad un livello di eccellente qualità - sottolinea Vito Diluca, Vice Sindaco di Castelletto Sopra Ticino -. Un ottimo supporto lo si deve anche alla commissione mensa che nei momenti di riunione si confronta con tutte le componenti per cercare di migliorare sempre più questo servizio. Il Sindaco e il sottoscritto saltuariamente andiamo in mensa con i ragazzi  ad assaggiare i cibi  preparati nel centro di cottura e cerchiamo di capire le eventuali criticità confrontandoci direttamente con gli alunni. L'open day della mensa scolastica vuole essere proprio l'occasione per far conoscere come e dove vengono preparati i cibi."

"Quello con il Comune di Castelletto Sopra Ticino è un rapporto fruttuoso e di lunga data che ha permesso di fornire un servizio efficiente e di qualità per tutti i bambini che frequentano le scuole – commenta Emanuele Guarneri, Responsabile di Unità per Sodexo Italia -. Negli anni abbiamo inserito attrezzature utili alla semplificazione del lavoro e all’aumento della produzione giornaliera. Stiamo inoltre finalizzando la nuova zona diete inserendo ulteriori attrezzature a quelle presenti, migliorando i tempi di produzione e la sicurezza di tutti i menu preparati".

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore