/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2023, 10:50

l Ministero della Cultura pubblica un bando a sostegno di iniziative imprenditoriali localizzate nei borghi destinatari di finanziamenti PNRR – Borgh

l Ministero della Cultura pubblica un bando a sostegno di iniziative imprenditoriali localizzate nei borghi destinatari di finanziamenti PNRR – Borgh

Foto: Francesco Lillo

Foto: Francesco Lillo

Il MiC ha pubblicato l’avviso pubblico “IMPRESE E BORGHI” che prevede risorse per le imprese che operano o intendono operare nei Comuni assegnatari del bando Borghi finanziato dall’Unione Europea – Next Generation EU.

Questa bella notizia potrebbe avere una ricaduta positiva sul Comune di Ameno, unico comune assegnatario del bando Borghi in provincia di Novara, e stimolare nuove iniziative imprenditoriali che vadano a operare in sinergia con il progetto Ameno Quadriborgo, già in fase di attuazione.

Il bando, che si aprirà il prossimo 8 giugno, è finalizzato a favorire il recupero del tessuto economico-produttivo dei 294 Borghi e assegna circa 200 milioni di euro al sostegno di micro, piccole e medie imprese interessate a promuovere in modo innovativo la rigenerazione dei piccoli Comuni attraverso l’offerta di servizi per la popolazione locale, per i turisti, per la sostenibilità ambientale, con proposte volte alla riduzione delle emissioni inquinanti, alla riduzione dei consumi, allo smaltimento dei rifiuti, alle soluzioni di economia circolare.

Oltre alle imprese, possono partecipare anche le associazioni non riconosciute, le organizzazioni non profit, nonché gli Enti del Terzo settore, oltre alle imprese agricole. Possono partecipare anche le persone fisiche che costituiscano l’impresa entro sessanta giorni dalla comunicazione di ammissione al finanziamento.

Le iniziative imprenditoriali dovranno concorrere a dare risposta a specifici fabbisogni territoriali, favorendo la ricostruzione del tessuto economico locale in modo continuativo operando in sinergia con i progetti locali di rigenerazione culturale e sociale, finalizzati al rilancio economico e occupazionale e al contrasto dello spopolamento, attraverso interventi che promuovono nuova residenzialità, e incentivano la creazione di servizi diversificati per la popolazione, oggi carenti o assenti.

Auspichiamo che questa opportunità stimoli attivamente gli imprenditori locali ad attivarsi: per le imprese che intendono operare sul territorio del Comune di Ameno si tratta di circa 840mila euro, come da Allegato 1 del bando, che trovate a questo link:

https://pnrr.cultura.gov.it/avviso-pubblico-a-supporto-delle-imprese-che-operano-nei-borghi-destinatari-di-finanziamenti-pnrr-m1c32-1-attrattivita-dei-borghi/

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore