/ Attualità

Attualità | 30 marzo 2023, 11:30

“Gestione degli alberi in aree estensive: valore, sicurezza, paesaggio” convegno di Confartigianato a Novara

L'iniziativa nell'ambito del progetto Main10ance si svolgerà il 6 aprile nella sede dell’Università del Piemonte Orientale

“Gestione degli alberi in aree estensive: valore, sicurezza, paesaggio” convegno di Confartigianato a Novara

Nell’ambito del progetto “MAIN10ANCE”, di cui è parte attiva Confartigianato Piemonte Orientale, si terrà, giovedì 6 aprile, presso la sede di Via Perrone dell’Università del Piemonte Orientale di Novara, il convegno: “Gestione degli alberi in aree estensive: valore, sicurezza, paesaggio – un difficile equilibrio”.

Nel corso dell’importante incontro, a cui sarà possibile partecipare anche in diretta webinar, saranno esposte conclusioni, riflessioni e indicazioni di buone condotte pratiche a chiusura dei lavori di analisi e ricerca svolti nell’ambito del progetto Interreg ITA-CH: “I Sacri Monti: patrimonio comune di valori, laboratorio per la conservazione sostenibile ed una migliore fruibilità turistica dei beni culturali”.

MAIN10ANCE è un ambizioso progetto di ricerca, formazione, promozione e informazione che rilegge il patrimonio culturale con nuovi occhi per trarre insegnamenti da luoghi simbolo del territorio e della storia, coniugando soluzioni tecniche tradizionali e innovative per elaborare buone pratiche di gestione, conservazione e manutenzione

 
Gli operatori del settore (Enti territoriali con compiti di gestione della viabilità, Dottori Agronomi e forestali, IPLA, SIA, Enti di Gestione di aree protette, imprese forestali e della manutenzione del verde, professionisti del settore) hanno avviato un confronto volto a trovare soluzioni comuni e condivise sui temi affrontati attualmente in modi non ottimali, a discapito non solo della reale sicurezza del cittadino (differente da quella percepita intuitivamente), ma anche a danno dell’ambiente, del paesaggio e del bilancio dei servizi ecosistemici forniti dagli alberi.

Con riferimento al programma allegato, ci preme evidenziare i temi: dell’analisi delle condizioni di salute degli alberi di alto fusto; il monitoraggio preventivo rispetto al crollo, le strategie di comunicazione del possibile rischio per quanto concerne le aree pubbliche o i giardini aperti al pubblico e/o a turisti. Questo monitoraggio risulta determinante, in caso di crollo della pianta, nell’attribuire le eventuali responsabilità e i profili di colpa. È quindi indispensabile avere sempre chiaro il ruolo delle Assicurazioni.

Grazie alla presenza del Magistrato Vincenzo Pacileo e del suo staff, l’evento, che ha già ottenuto il riconoscimento dei crediti formativi per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali, è in attesa del riconoscimento dei crediti formativi anche da parte dell’Ordine degli Avvocati.

In caso di partecipazione si prega di registrarsi inquadrando il QR code riportato nell’allegata locandina (presente anche sul sito e sulla pagina Facebook del progetto MAIN10ANCE) e compilando il formulario di iscrizione ove si potrà optare per la partecipazione in presenza o online (tramite piattaforma Goto Webinar).



C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore