/ Attualità

Attualità | 12 gennaio 2023, 18:30

Somministrazione vaccini covid, Asl: dal 16 gennaio nuova organizzazione per l’accesso diretto

Somministrazione vaccini covid, Asl: dal 16 gennaio nuova organizzazione per l’accesso diretto

A partire dal 16 gennaio 2023 l’accesso diretto ai centri vaccinali avverrà nelle sedi e negli orari indicati:

  • Borgomanero - Centro Parrocchiale Santa Croce di Via Nassiriya 2 - nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10:00 alle 11:30;

  • Novara – Viale Roma 7 – Ingresso A3 sotterraneo – nei giorni di martedì, giovedì e sabato dalle 15:00 alle 17:00

L'ACCESSO DIRETTO E’ RISERVATO:

  • ai soggetti di età superiore a 60 anni, che debbano ricevere la quarta dose (seconda dose booster), e per i quali siano decorsi almeno 120 giorni dalla data della terza dose;.

  • ai profughi provenienti dall’Ucraina;

  • ai soggetti over 12 anni che devono eseguire la prima dose;

  • a coloro che devono eseguire la terza dose e che hanno maturato 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario;

  • ai turisti temporaneamente presenti nel territorio dell’ASL NO, dietro presentazione di certificato vaccinale relativo alle precedenti dosi (non Green Pass) e autocertificazione compilata.

I soggetti appartenenti ad altre categorie, per le quali è prevista la chiamata diretta da parte dell’Asl, che si presentino in accesso diretto, potranno effettuare la vaccinazione solo se le condizioni organizzative del Centro lo consentiranno.

I moduli per il consenso e per il raccordo anamnestico sono scaricabili alla pagina https://www.ilpiemontetivaccina.it/preadesione/#/


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore