/ Amministrazione

Amministrazione | 09 dicembre 2022, 11:29

Varallo Pombia, rivoluzione per i trasporti pubblici

Cambiano le fermate dei bus e della viabilità a causa del cantiere per il collettore fognario

Varallo Pombia, rivoluzione per i trasporti pubblici

Lo stato di avanzamento del cantiere, come preventivato, porterà ad alcuni disagi ulteriori su Via Don Gnocchi. Dopo una riunione tra Amministrazione, Acqua Novara VCO, l'appaltatore e Società Trasporti Novaresi si comunica quanto segue.

Dal 9 dicembre sarà chiuso un tratto importante di Via Don Gnocchi ma rimarrà garantito il passaggio per i residenti per raggiungere le proprie abitazioni da parte della società appaltatrice. Verranno segnalate dalla ditta vie alternative per aggirare l'ostacolo mano a mano che il cantiere si sposterà.

Questa chiusura porterà - fino alla fine del cantiere - alla temporanea soppressione della fermata dei bus di STN in Piazza Risorgimento e al, sempre temporaneo, spostamento della fermata in Via Don Gnocchi sulla rotonda tra Via Don Gnocchi/Via De Filippi (vedasi foto). Quest'ultima decisione si è resa necessaria per mantenere una fermata vicino al paese stante il necessario bisogno dei pullman di un adeguato spazio di manovra.

Linea Novara-Arona-Domodossola con diramazione per Borgomanero: fermata unica in paese sulla rotonda di Via Don gnocchi/Via De Filippi e rimarrà quella sulla SS32 (Riseria).

Linea Novara/Vergiate/Sesto Calende

Verrà anche qui temporaneamente soppressa la fermata di Piazza Risorgimento e verrà soppressa anche quella vicina a Via Sottoronco/Via Circonvallazione.

Ci sarà una fermata sola in paese sempre sulla rotonda di Via Don Gnocchi/Via De Filippi e rimarrà la fermata all'altezza di Via Guttuso sulla SP29 (verso Cascinetta).

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore