/ Attualità

Attualità | 19 luglio 2022, 21:15

E' nato 'Mangiarti': il portale dedicato alla Granda che racconta e promuove il territorio attraverso le eccellenze e i produttori (Foto e Video)

Il progetto, presentato ieri, lunedì 18 luglio, nella splendida cornice del castello reale di Casotto, è dedicato ai "percorsi del gusto e delle tradizioni"

E' nato 'Mangiarti': il portale dedicato alla Granda che racconta e promuove il territorio attraverso le eccellenze e i produttori (Foto e Video)

Un portale che prima dell’aspetto estetico ha curato nel dettaglio ogni informazione, creando un percorso virtuale cucito su misura per le esigenze dei turisti, ma anche "open", ossia in continuo cambiamento in base a richieste, suggerimenti e aperto a tutti gli operatori che vogliano farne parte. 

Si chiama "Mangiarti" ed un portale innovativo nato dal Consorzio Conitours, grazie al sostegno della Regione Piemonte e della Camera di Commercio, al patrocinio di Visit Piemonte e dell’Atl del Cuneese e con la collaborazione delle Associazioni di Categoria, Confcommercio, Coldiretti e Confartigianato.

Il progetto, presentato ieri, lunedì 18 luglio, nella splendida cornice del castello reale di Casotto, è dedicato ai "percorsi del gusto e delle tradizioni": il sito che come obiettivo quello di divulgare il patrimonio del territorio a partire dalla sua anima, i produttori e le loro creazioni, dall'enogastronomia all'artiginato. 

"Mangiarti" è coordinato da un comitato tecnico composto da membri esperti in rappresentanza di tutte le categorie interessate all’iniziativa che ha il compito di esaminare le domande di adesione e rilascia l’attestato di ammissione e marchio. 

 

COME ADERIRE

Per aderire e ricevere il marchio gli operatori devon compilare l'apposito modello e inviarlo alla segreteria del consorzio. La domanda sarà esaminata dal comitato tecnico che ne valuterà l'ammissione. Nessun costo è a carico dell'azienda. 

IL SITO

Il portale, fruibile anche n inglese, è strutturato mettendo in primo piano i prodotti che scorrono sull'homepage che ospita le sezioni: territorio, protagonisti, prodotti, eventi, percorsi ed esperienze. 

L'utente potrà organizzarsi in base a criteri geografici, gastronomici e/o esperienziali e attraverso le diverse sezioni e collegamenti trovare "dove mangiare", "cosa acquistare" o "dove dormire". 

IL PASSAPORTO DEL GUSTO

Gli utenti che vogliono partecipare ai percorsi del gusto e delle tradizioni saranno invitati a richiedere il PASSAPORTO DEL GUSTO che ha lo scopo di incentivare la visita e la fruizione delle strutture turistiche, produttive, culturali ed ambientali della zona.

Per attivare il proprio profilo personale è necessaria la registrazione online sull’apposito portale o cartacea presso uno dei punti autorizzati. Le strutture aderenti vengono identificate con la presenza del marchio su apposito adesivo con QRcode.

www.mangiarti.it

 

 

Arianna Pronestì

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore