/ Attualità

Attualità | 21 giugno 2022, 11:00

Yari Negri confermato alla guida di Assa

In consiglio di amministrazione entra Francesca Riga

Yari Negri confermato alla guida di Assa

Due conferme e un volto nuovo per il consiglio di amministrazione dell’Assa, la società pubblica che gestisce la raccolta dei rifiuti, i servizi di igiene ambientale e una parte delle manutenzioni del verde per conto del comune. Confermato il presidente, Yari Negri, 46 anni, novarese laureato in Economia e commercio, consulente del lavoro e amministratore delegato di una società che si occupa di welfare aziendale.

E confermato, con il ruolo di vicepresidente, Giovanni Tedesco, 58 anni, anche lui novarese, perito industriale, manager di una società nel settore di ingegneria, antincendio e impianti tecnologici ed ex-presidente del Collegio dei Periti industriali della provincia di Novara.

La novità è la nomina come consigliere di amministrazione, di Francesca Riga, 41 anni, farmacista dipendente di Pharma Novara spa già candidata di Forza Italia al consiglio comunale. Il nome di Riga era già emerso in occasione della formazione della Giunta Canelli bis: sulla proposta di affidare a lei l’unico assessorato assegnato ai berlusconiani il partito si era spaccato, e alla fine aveva prevalso la fazione che aveva posto il veto sul suo nome.

Da questo scontro era poi emerso il nome di Teresa Armienti, poi nominata assessore all’ambiente.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore