/ Sanità

Sanità | 16 giugno 2022, 14:32

Il Maggiore della Carità in prima linea contro il dolore

Si sta svolgendo presso il nosocomio novarese uno studio sulla percezione del dolore

Il Maggiore della Carità in prima linea contro il dolore

Prosegue l’impegno dell’Ospedale Maggiore di Novara alla lotta contro il dolore in ospedale.

Mercoledì 15 giugno nell’ambito del progetto “Ospedale senza dolore” è stato condotto lo studio di prevalenza del sintomo “dolore”.

Nel corso della giornata il personale infermieristico dei reparti di degenza ha avuto il compito di rilevare la percezione del sintomo “dolore” nei pazienti ricoverati.

L’iniziativa è stata messa in atto dal “Comitato ospedale senza dolore” dell’Azienda Ospedaliera Universitaria per monitorare come viene percepito il dolore in ospedale.

I risultati della rilevazione effettuata permetteranno di mettere in atto correttivi per migliorare l’efficacia della gestione del dolore.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore