/ Cultura

Cultura | 31 maggio 2022, 09:00

La musica si fonde con il paesaggio a Orta San Giulio

“Mentre la luce s’inabissa il suono si converte in un’immagine, l’ascolto in una visione”

La musica si fonde con il paesaggio a Orta San Giulio

'Paesaggio Sonoro' è un progetto volto a creare un nuovo modo di vedere, dalla sponda di Orta San Giulio, il Lago d'Orta ed il suo paesaggio attraverso l'ascolto musicale.

Un suggestivo evento che collegherà, in una sorta di dialogo, il suono del corno francese a quello del sintetizzatore il quale, oltre a percepire ed a trasmettere la melodia emessa dallo strumento, l'arricchirà con quella derivante dal movimento del Lago.

Da una barca al centro del lago, che poco a poco affonda nel buio della notte, un corno lancia dei richiami agli spettatori che si trovano sul lungolago

Dalla riva risponde un sintetizzatore che rielabora i suoni del corno e al tempo stesso ne produce di nuovi intessendo un dialogo.

Un progetto sul paesaggio e la veduta che inaugura un nuovo modo di vedere il lago di Orta San Giulio attraverso l’ascolto musicale.

Mentre la luce s’inabissa il suono si converte in un’immagine, l’ascolto in una visione.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore