/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 13 maggio 2022, 09:00

In biblioteca ad Arona ‘Parole e note’

Letture di brano del Novecento accompagnate dalla musica per creare un’esperienza di ascolto su più piani

In biblioteca ad Arona ‘Parole e note’

La Biblioteca Civica di Arona in collaborazione con Sonata Organi propone per sabato 28 maggio 2022, alle ore 10.30 un incontro dedicato alla musica e alla letteratura.

L’idea nasce dal voler unire la letteratura nel Novecento con brani musicali per creare un’esperienza di ascolto su più piani. Lo stesso titolo dell’incontro “Parole Note” vuol far riferimento sia all’aspetto musicale alludendo alle note di varie altezza e durata, sia a quello più squisitamente letterario, indicante la conoscenza.

Tema cardine dell’incontro la “Fuga” intesa come componimento musicale, ma anche come atto della fuga, nella letteratura novecentesca il motivo della fuga ha trovato espressione nelle più differenti combinazioni e forse con i migliori esperimenti, altalenando tra le polarità del viaggio come scoperta o esilio.

I brani letterari saranno tratti dalle opere di J. Steinbek, H. Murakami e C. Pavese per una declinazione sempre diversa e imprevista della tematica, ma con l’approccio immediato e concreto degli autori novecenteschi.

Per la parte musicale Johann Sebastian Bach, Johann Christian Bach, Robert Schumann, Franz Liszt e Ernst Toch.

L’Associazione Sonata Organi, attiva già da molti anni sul panorama musicale aronese, con questa iniziativa desidera inaugurare la collaborazione con la biblioteca e altri campi della cultura aronese, unendo la musica a diverse altre discipline e campi del sapere. Questo incontro, inoltre, sarà un naturale preludio ai concerti della sedicesima edizione del Festival organistico internazionale di
Arona che prenderà il via venerdì 3 giugno alle 21.00 in collegiata con un concerto dell’organista finlandese Markku Makinene.

L’assessora alla cultura e all’istruzione Chiara Autunno sottolinea: “Un grande piacere ospitare in biblioteca un’altra eccellenza del nostro territorio, l’associazione Sonata Organi è artefice ormai da anni del festival organistico, uno degli eventi storici legati al nome della nostra città e che in città porta musicisti di altissimo livello e di fama internazionale. “Parole Note” è la prima iniziativa che proponiamo insieme e che, sono certa, sarà l’inizio di una proficua collaborazione”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore