/ Sport

Sport | 26 aprile 2022, 12:06

Rettilineo finale per la serie D

E il Novara, a più 5 sulla Sanremese a 360' dal termine, vede il traguardo

Rettilineo finale per la serie D

Rimangono da superare ancora degli ostacoli, ma nella volata gli azzurri partono con un grande vantaggio. La prima avversaria sul cammino domani nel turno infrasettimanale al Piola è il Fossano di Viassi, in piena lotta play-out e un po' in affanno nelle ultime uscite dopo una grande rincorsa.

"Dobbiamo mantenere concentrazione e umiltà e fare bene come abbiamo fatto a Lavagna, dove abbiamo giocato da grande squadra. Manca poco, ma è proprio adesso che non si può sbagliare - il ritornello ripetuto ai suoi da mister Marchionni. -  La Sanremese seconda a meno 5 gioca sul campo del Ligorna e non avrà anch'essa vita facile. Impegno casalingo per il Gozzano, che riceve la Lavagnese ormai retrocessa".

L'1-1 di Tortona, con il gol del nostro portiere Vagge al 95'- spiega il presidente Fabrizio Leonardi - ci ha dato l'abbrivio giusto per chiudere in crescendo le ultime quattro giornate, nelle quali avremo anche i due derby con Novara e Borgosesia per nobilitare la nostra classifica, che riteniamo comunque molto soddisfacente".

Trasferta a Bra per la Rg Ticino, che con il ko con il Sestri ha pregiudicato il sorpasso ai danni dell'Asti e l'aggancio al Pont Donnaz. "Dobbiamo riprenderci quello che abbiamo lasciato in casa: abbiamo quattro battaglie, quattro finali nelle quali provare a fare il massimo" - le parole del numero uno Guido Presta.

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore