/ Regione

Regione | 16 gennaio 2022, 08:10

Diritto allo studio, ok del consiglio autonomie locali alle modifiche regionali

L’assemblea auspica l’inserimento di strumenti normativi e sostegni economici per il mantenimento delle scuole nei piccoli centri

Diritto allo studio, ok del consiglio autonomie locali alle modifiche regionali

Parere favorevole del Consiglio delle Autonomie Locali, presieduto da Davide Crovella, alla proposta di deliberazione al Consiglio regionale sulle norme sull’istruzione, il diritto allo studio e la libera scelta educativa.

La proposta propone la modifica dell’atto di indirizzo per l’attuazione degli interventi in materia di diritto allo studio, per quanto riguarda la programmazione dell’edilizia scolastica e il riconoscimento di un’identità autonoma al sistema dell’anagrafe dell’edilizia scolastica e al sistema informativo dell’istruzione.

L’assemblea ha auspicato l’inserimento di appositi strumenti normativi e sostegni economici per il mantenimento delle scuole nei piccoli centri, prevedendone l’ammodernamento e investimenti strutturali oltre allo stanziamento di nuove risorse economiche da destinare al trasporto scolastico.



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore