/ Sport

Sport | 27 novembre 2021, 14:00

Serie D: occhi puntati sulla reazione del Novara all’affaire Di Bari

Il gozzano affronta il Fossano, Borgosesia riceve il Casale e Rg contro Ligorna

Serie D: occhi puntati sulla reazione del Novara all’affaire Di Bari

Come reagirà il Novara dopo il baillame di questa settimana, che ha portato alle dimissioni-esonero del ds Di Bari? È la domanda che si pongono i tifosi azzurri, che ovviamente sperano che, dal punto di vista tecnico ed agonistico, non ci siano ripercussioni.

Per ora vacante il ruolo lasciato libero da Di Bari: Raul Bertarelli, vicino al presidente Ferranti, ex allenatore di Giana e Tritium, avrà un incarico di consulente tecnico. Sul mercato preso il portiere classe 2000 Axel Desjardins, mentre si attende la fumata bianca per l'arrivo del fortissimo centrocampista Di Munno: sembrava fatta, ma ora qualche scoglio c'è.

La società poi metterà a disposizione di Marchionni una punta di scorta che possa far rifiatare Vuthaj e Gonzalez. Intanto domani al Piola arriva il Saluzzo, avversaria che sulla carta non dovrebbe impensierire la capolista.

"Ma contro di noi tutti danno giustamente sempre il massimo, dunque guai ad abbassare la guardia” il monito del tecnico ai suoi.

Il Gozzano invece, reduce da due sconfitte consecutive, affronta il Fossano con diverse assenze: out gli squalificati Banè e Bossi, in dubbio altri giocatori per problemi fisici. "Ma domani dobbiamo vincere, perché la classifica va migliorata. Sono sicuro che la squadra farà di tutto per portare a casa i tre punti davanti ai nostri tifosi” le parole del presidente Fabrizio Leonardi.

Cerca ulteriore sicurezza l'Rg Ticino, attesa dalla trasferta sul campo del Ligorna.

Vogliamo e possiamo proseguire nella mini serie positiva che ci ha portato 7 punti in tre partite: è uno scontro diretto e vale doppio” evidenzia il ds Alessandro Bratto.

Il Borgosesia infine riceve il lanciato Casale, cinque vittorie nelle ultime sei partite.

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore