/ Itinerarium

In Breve

Itinerarium | 18 novembre 2021, 08:30

Itinerario all’Alpe Cingora: il balcone sulla Valle Anzasca

Passando per il Crotto Rosso e la cascata della miniera d'oro dei Cani

Itinerario all’Alpe Cingora: il balcone sulla Valle Anzasca

L’itinerario offre una vista panoramica sulla Valle Anzasca attraverso paesaggi naturali e piccoli agglomerati di case che per secoli furono strettamente legati all’estrazione di metalli preziosi.

Era il 1396 quando i fratelli Cane, provenienti dal Monferrato e stabilitisi in Valle, incuriositi dalle particelle minerali che coloravano il Crotto Rosso, scoprirono un filone d’oro ed iniziarono i lavori nella miniera.

L’Alpe Cingora divenne il punto d’appoggio per i minatori che lavorano a quella che venne denominata la Miniera d’Oro dei Cani e alla miniera dell’Agarè in Val Bianca.

Al motto di “La vera fatica non è raggiungerla…ma lasciarla”, nel 2004 viene costituito il Consorzio Alpe Cingora che tra le molte iniziative ha portato a compimento la ristrutturazione di una vecchia baita inaugurandola come bivacco nel 2004, a disposizione di tutti gli amanti della montagna che qui possono sostare, ammirare il panorama e partire alla volta di altri Alpeggi fino a giungere al passo del Mottone.

L’itinerario ad anello ha uno sviluppo di 9 km per un dislivello di 800 mt.

CLICCA QUI per scaricare la traccia dell’itinerario e avviare il navigatore per il parcheggio e il punto di partenza dell’escursione!

Itinerarium

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore