/ Politica

Politica | 19 ottobre 2021, 19:00

Venerdì il primo consiglio comunale del Canelli 'bis'

Definiti tutti i capigruppo che siederanno in consiglio in rappresentanza dei partiti di maggioranza e minoranza

Venerdì il primo consiglio comunale del Canelli 'bis'

Comincia ufficialmente venerdì 22 ottobre la  nuova legislatura comunale a Novara: nel pomeriggio nel salone dell’Arengo al Broletto è stata infatti convocata la prima seduta del consiglio comunale dopo le elezioni. Come da prassi l’ordine del giorno prevede il giuramento del sindaco eletto Alessandro Canelli, la verifica delle condizioni di eleggibilità dei consiglieri, l’elezione del presidente e del vicepresidente del Consiglio Comunale (fino a quel momento la seduta sarà presieduta dal “consigliere anziano”, cioè il più votato, Milù Allegra del Pd). Per questi due ruoli è già certa l’indicazione di Dodo Brustia di Fratelli d’Italia come presidente, mentre il vicepresidente dovrebbe essere in quota Lega. 

Il sindaco comunicherà poi formalmente la nomina degli assessori che fanno parte della sua giunta, e si provvederà alle surroghe dei consiglieri nominati assessori.
Si vanno intanto definendo gli altri ruoli.

Lunedì Fratelli d’Italia in una riunione del gruppo (Brustia, Iodice, Gigantino, Caressa, Ragno, Esempio, Franzoni e Pace) con la delegazione di giunta (guidata da Marina Chiarelli e completata da Ivan De Grandis e Giulia Negri)  ha scelto come capogruppo Michele Ragno. Il  via libera è arrivato in modo concorde anche dai due potenziali candidati più accreditati, l’ex vicesindaco Franco Caressa, e l’ex assessore Elisabetta Franzoni: entrambi hanno deciso, per motivi personali e professionali, di non rivendicare per sé alcun ruolo. 

Per il Partito Democratico i gradi di presidente del gruppo saranno affidati con ogni probabilità a Nicola Fonzo, candidato sindaco sconfitto alle elezioni del 3 e 4 ottobre. Dopo una prima riunione interlocutoria, tenutasi la scorsa settimana, in cui si sono confrontate posizioni diverse e in parte contrapposte, il Pd ha individuato la strada per una composizione unitaria: mercoledì in serata sarà sancito l’accordo, con Fonzo capogruppo e Milù Allegra, recordwoman di preferenze, che andrà a ricoprire l’incarico di coordinatore del circolo di Novara, al posto del dimissionario Cesare Gatti.

Già definiti tutti gli altri capigruppo: saranno Gaetano Picozzi per la Lega, Andrea Crivelli per Forza Novara, Pietro Gagliardi per Forza Italia,  Piergiacomo Baroni, unico consigliere, per Insieme per Novara e Mario Iacopino per il Movimento 5 Stelle.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore