/ Sport

Sport | 01 ottobre 2021, 14:49

In Serie D il Novara ritrova il Varese sul suo cammino

Il Gozzano contro la capolista e Rg Tcino in cerca di conferme a Saluzzo

In Serie D il Novara ritrova il Varese sul suo cammino

Turno spezzettato in serie D, con tanti anticipi al sabato. Domani in campo Gozzano e Rg Ticino, domenica il Novara al Piola nel big match con il Varese.

I rossoblu di mister Schettino affrontano davanti al proprio pubblico la capolista Ligorna. " Abbiamo fatto due buone prestazioni con Imperia ed Asti, ma sono arrivati solo due pareggi: ai punti avremmo meritato sicuramente di più in entrambe le partite.L'auspicio è che sia arrivata l'ora della prima vittoria, contro una squadra che ha cominciato la stagione molto bene" le parole del presidente Leonardi.

Cerca conferme invece l'Rg Ticino, che dopo aver bloccato sull'1-1 una big come la Caronnese è ospite del Saluzzo, avversaria diretta nella lotta salvezza.

"Abbiamo preso confidenza con la categoria, ci serviva per il morale e per la consapevolezza nostra muovere la classifica" la sottolineatura di mister Celestini. Intanto la società ha aggiunto un giocatore di spessore come il difensore Alessandro Longhi, classe 1989, un lungo percorso tra i professionisti con le maglie di Brescia, Pisa e Triestina tra le tante.

Gioca invece domenica il Novara: gli azzurri in una sfida dal grande fascino, che rievoca dolci ricordi legati alla serie B, affrontano il Varese, leader a punteggio pieno.

"Sapevamo che avremmo pagato dazio in avvio sotto certi aspetti, ma non deve essere un alibi. È una partita importante, per noi e per l'ambiente" ha evidenziato il ds Di Bari

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore