/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 19 luglio 2021, 16:03

Troppi mezzi pesanti al cantiere stradale di Arona, il sindaco: "bypassate usando l'autostrada"

"Dobbiamo avere molta pazienza, ma a lavori ultimati avremo una strada nel massimo della sicurezza"

Troppi mezzi pesanti al cantiere stradale di Arona, il sindaco: "bypassate usando l'autostrada"

Il sindaco di Arona Federico Monti ha scritto una nota chiedendo, principalmente ai mezzipesanti, di non passare per il tratto interessato dal cantiere stradale all'ingresso dela città:

Mi preme scrivere due righe per mettere in evidenza lo stato dell’avanzamento dei lavori sulla Statale del Sempione, e per mettere in evidenza il motivo per cui i mezzi pesanti, oltre le 3.5 tonnellate non devono passare un questo momento, molto “delicato” dell’intervento di demolizione di ciò che va rimosso, per poi iniziare i lavori di ricostruzione del muro di contenimento.

Sarà un lavoro piuttosto lungo , da oggi alla fine dell’estate, ma forse anche più lungo del previsto, e questo lo scrivo perché siamo consapevoli dell’enorme disagio che la situazione arreca alla città, ai pendolari, e ai turisti.

L’unico accesso alternativo è quello di via Partigiani, se si vogliono evitare code, e questo tragitto lo consigliamo alle auto e non ai mezzi pesanti, che non devono neanche entrare ad Arona, ma la devono bypassare , utilizzando il tratto di Autostrada, sulla quale abbiamo provveduto ad una informativa recente,il problema è segnalato su tutte le arterie stradali, e ultimamente con la presenza della Polizia Locale, c’è stato un decremento di infrazione dell’ordinanza.

Devo aggiungere che ho personalmente contattato le aziende del territorio per sensibilizzarle sul tema , e fortunatamente hanno capito.

Per concludere, dobbiamo avere molta pazienza, ma vedrete che a lavori ultimati avremo una strada nel massimo della sicurezza, e nel progetto, il valore aggiunto di una bellissima passeggiata a sbalzo sul lago.

Federico Monti

Sindaco di Arona

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore