/ Sport

Sport | 02 giugno 2021, 11:00

Si sono dati appuntamento a Gozzano i campioni paralimpici

Hanno incontrato i giovani nell'ambito del progetto 'Impara dallo Sport'

Si sono dati appuntamento a Gozzano i campioni paralimpici

Nella mattinata di martedì 1 giugno, al Palazzetto dello Sport di Gozzano, campioni e campionesse europee e mondiali dello sport paralimpico hanno indicato ai giovani la strada da percorrere, non solo in ambito sportivo.

Ed è stata una grande festa per i ragazzi che hanno potuto conoscere da vicino Marco Re Calegari, tre paraolimpiadi come atleta, quattro volte campione del mondo, tre argenti due bronzi e dal 2000 handbike, canottaggio e due mondiali. Con lui il triplice campione italiano di canoa Giuseppe Fantinato; Anna Marina Carriero, terza qualificata ai campionati italiani di handbike; Antonio Bezzi, campione italiano di tennis categoria C21; tennis, calcetto, equitazione e waterpolo per il poliedrico Giorgio Andrea Zanardi; Giuseppe D’Amico, medaglio d’oro d’equitazione 2019 e ancora Antonello Brustia, presidente ASH di Novara.

La manifestazione era inserita nel progetto coordinato da Massimiliano Manfredi “Impara dallo Sport”, campione paralimpico. I ragazzi hanno potuto sperimentare, con questi grintosi campioni, lo sport nel suo aspetto più vivace e agonistico.

Alla manifestazione erano presenti l’assessere allo Sport del Comune di Gozzano Francesca Tucciariello, il Vice Sindaco libera Ricci, la consigliera Katia Travaglini e il consigliere delegato per l’Istruzione della Provincia di Novara Andrea Crivelli

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore