/ Sport

Sport | 22 marzo 2021, 12:34

Silvia Bruno riconfermata alla guida del Comitato Paralimpico Piemonte

La presidnete è al suo terzo mandato consecutivo

Silvia Bruno riconfermata alla guida del Comitato Paralimpico Piemonte

Tutto secondo previsioni. Silvia Bruno è stata riconfermata presidente del Comitato Paralimpico Piemonte per il terzo mandato consecutivo, dopo le elezioni che si sono tenute sabato 20 marzo. 

La Giunta regionale sarà composta, oltre che da lei, anche da i rappresentanti FSP/FSNP: Fabrizio Bora (FISDIR), Michele Clemente (FIV), Claudio Costa (FISIP), dal rappresentante DSP/DSAP Carla Balma (FISO), dal rappresentante Atleti Driss Saaid (FIPIC) e dal rappresentante Tecnici, Valentina Pico (FINP).

Come prevede lo statuto, questo sarà il mio ultimo mandato come presidente - commenta Silvia Bruno -. In questi anni abbiamo svolto tantissime attività al fine di diffondere lo sport per persone con disabilità nel territorio piemontese, collaborando con federazioni, enti di promozione sportiva, associazioni e, appunto, gli istituti scolastici, ambiti in cui vogliamo essere presenti anche con attività formative per docenti e tecnici. Fondamentale è inoltre la collaborazione con il Coni e la Regione Piemonte, con cui abbiamo lavorato per i bandi a sostegno del mondo sportivo. Fra le priorità ci sarà il potenziamento del legame con il territorio, attraverso l'attivazione di nuove sinergie, ad esempio con le fondazioni bancarie per sostenere associazioni e atleti. Occorre dare maggiore impulso nel nostro territorio, soprattutto nelle aree dove il movimento paralimpico è meno presente. Continueranno, infine, anche le attività portate avanti con le scuole, le unità spinali piemontesi per l'inserimento dello sport negli interventi riabilitativi e con l’INAIL per l'avviamento alle discipline paralimpiche degli infortunati sul lavoro, grazie agli sportelli di orientamento attivi a Torino, Cuneo, Biella, Asti e Novara”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore