/ Sport

Sport | 04 febbraio 2021, 20:43

Fermato con 200mila euro nascosti in auto, denunciato il presidente del Novara Calcio

La scoperta dopo la perquisizione di un suv sul quale viaggiava con un'altra persona nella locride

Fermato con 200mila euro nascosti in auto, denunciato il presidente del Novara Calcio

E' il presidente del Novara Calcio, Marcello Cianci, l'imprenditore fermato dai Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria oggi con 200 mila euro nascosti in una busta della spesa. Gli uomini delle Fiamme Gialle, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dei traffici illeciti e dei reati finanziari, hanno fermato un suv con a bordo due persone. Il nervosismo di uno dei due ha indotto i militari a perquisire l'auto dove è stata rinvenuta, una busta di generi alimentari contenente l’ingente somma suddivisa in banconote di diverso taglio.

In considerazione dell’entità della somma rinvenuta, delle relative modalità di occultamento nonché del fatto che Cianci non è stato in grado di giustificarne la provenienza, i militari lo hanno denunciato per ricettazione alla Procura di Locri e hanno sequestrato i 200 mila euro.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore