/ Cronaca

Cronaca | 16 dicembre 2020, 14:36

L’allarme di Assa: a Novara segnalati malintenzionati che si presentano a nome della società

Assa non svolge controlli all’interno delle abitazioni, raccomanda di non aprire a nessuno e di contattare le forze dell’ordine

L’allarme di Assa: a Novara segnalati malintenzionati che si presentano a nome della società

Dalle segnalazioni pervenute in particolare dalla zona del Quartiere Ovest – scrive Assa in un comunicato- , raccomandiamo ai Cittadini Novaresi di usare la massima prudenza e di non aprire le porte e non fare entrare nelle proprie abitazioni, siano esse case singole o alloggi condominiali, persone che dovessero presentarsi per fare controlli in nome Assa, in quanto nessuno è autorizzato a farlo.

Assa infatti non effettua mai e per nessun motivo controlli – spiega la società che si occupa della raccolta dei rifuti - all’interno dei domicili, ossia all’interno degli appartamenti o delle abitazioni singole.

L’attività di Assa si svolge esclusivamente nei cortili e negli spazi aperti e riguarda lo sversamento dei cassonetti e la presa dei rifiuti.

In caso di episodi differenti raccomandiamo – conclude Assa - di non aprire e di non fare entrare nessuno in casa e chiediamo di segnalare immediatamente l’accaduto alle forze dell’ordine e anche all’Assa chiamando allo 0321.48381 o al numero verde 800 231 456”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore