/ Regione

Regione | 11 dicembre 2020, 12:00

Piemonte zona gialla, si attende l'annuncio: nuove misure valide da domenica

Dalle 5 alle 18 potranno riaprire bar e ristoranti e sarà possibile uscire dal proprio Comune

Piemonte zona gialla, si attende l'annuncio: nuove misure valide da domenica

Il tanto atteso annuncio del Piemonte in zona gialla è atteso per la giornata di oggi, venerdì.


A darne notizia l'assessore regionale Marco Gabusi, sulla sua pagina Facebook.


Il provvedimento sarà valido da domenica 13 dicembre.


Riapriranno i bar e i ristoranti, dalle 5 alle 18. Per queste attività continuerà la consegna a domicilio e l'asporto anche dopo le 18.


Il consumo al tavolo sarà consentito fino a un massimo di 4 persone, se non conviventi. La regola non sarà applicata ai casi di conviventi, coinquilini o appartenenti allo stesso nucleo familiare.


In zona gialla sarà possibile uscire dal proprio Comune e Regione (purché anche questa gialla). 


Dal 21 dicembre al 6 gennaio sono vietati gli spostamenti tra Regioni.


Intanto il Governo starebbe valutando una maggiore ‘apertura’ sulle festività natalizie rispetto a quanto prescritto dall'ultimo DPCM ora in vigore.


Pare infatti (ma si attende l’ufficialità da parte del Governo) che, a differenza di quanto inizialmente previsto, sarà possibile spostarsi tra Comuni nei giorni del 25 e 26 dicembre e del 1 gennaio. Opzioni negate dal precedente Decreto Conte entrato in vigore il 4 dicembre scorso.


In zona gialla resterà valido il coprifuoco, dalle 22 alle 5.


Resteranno aperti i negozi e chiusi palestre, teatri, mostre, musei, sale bingo, centri scommesse e slot machine.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore