/ Attualita'

Attualita' | 02 dicembre 2020, 11:30

La Giunta ha approvato il progetto definitivo per le vie Marconi e Solferino

Paganini: “Il progetto di riqualificazione ha lo scopo di creare percorsi sicuri per i pedoni”

La Giunta ha approvato il progetto definitivo per le vie Marconi e Solferino

La Giunta comunale ha approvato ieri, martedì 1 dicembre, il progetto definitivo relativo ai lavori di sistemazione delle vie Solferino e Marconi.

Le due arterie cittadine – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Mario Paganininecessitano di interventi per la sicurezza stradale e dei pedoni, interventi che si rendono necessari a causa di un ammaloramento generale dei marciapiedi e della sede stradale avvenuto nel corso degli anni. Il progetto di riqualificazione ha lo scopo di creare percorsi sicuri per i pedoni, abbattendo le attuali barriere architettoniche e consentendo una sistemazione totale delle due aree”.

VIA SOLFERINO:

- sistemazione generale dei due marciapiedi (lato destro e lato sinistro)

- interventi di allargamento laddove sia possibile e necessario (davanti all’autosilo, ad esempio, e sotto al Baluardo)

- migliore definizione degli spazi di sosta

- tratto ciclabile bidirezionale dall’autosilo all’innesto con corso della Vittoria (da approfondire parallelamente al Pums)

- nuovo impianto di pubblica illuminazione (lato destro con le spalle a viale Dante)

VIA MARCONI:

- ridefinizione del piano strada e dei marciapiedi

- realizzazione nuovi sottofondi

- stesura nuovi manti bituminosi

- segnaletica orizzontale per definire gli spazi auto

Un progetto – conclude il Sindaco di Novara Alessandro Canelli che ha l’obiettivo di riqualificare due strade che da molto tempo attendevano interventi e che ci eravamo riproposti di sistemare appena possibile. Un progetto da 300 mila euro che si aggiunge ad altri imponenti investimenti utili per la sistemazione generale delle strade e dei marciapiedi di Novara. Investimenti che si attestano, solo per il 2020, intorno ai 3 milioni di euro. Sono tanti i lavori che hanno interessato e interesseranno la città: via Regaldi, via Garibaldi e piazza Cavour, via Giulietti, via Fauser, via Galilei solo per citarne alcuni. Un impegno costante e programmato nell’ambito di quelle manutenzioni effettuate invece in modo sporadico e parziale negli anni passati

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore