/ Sanità

Sanità | 27 novembre 2020, 14:31

Il comitato Cri di Trecate in prima linea conto le malattie sessualmente trasmissibili

Il 28 e il 29 novembre un evento social per sensibilizzare la popolazione

Il comitato Cri di Trecate in prima linea conto le malattie sessualmente trasmissibili

In occasione della Giornata mondiale contro l'AIDS (1° dicembre), Croce Rossa Italiana, comitato di Trecate, informa che promuoverà attività di informazione e sensibilizzazione alla lotta contro le Malattie Sessualmente Trasmissibili (MST).

L'obiettivo di CRI è quello di rendere maggiormente consapevoli adolescenti e adulti del rischio delle MST, anche se quest’anno, a causa della pandemia in corso, i volontari non potranno entrare in relazione diretta con le persone attraverso iniziative in presenza.

Croce Rossa ha quindi pensato a un nuovo modo per coinvolgere la popolazione tramite i propri canali social: i cittadini sono invitati a compilare un questionario anonimo riguardante le Malattie Sessualmente Trasmissibili.

Il link al questionario verrà postato sulla pagina Instagram @CriTrecate e sarà disponibile sabato 28 e domenica 29 novembre.

I dati raccolti attraverso questa call saranno pubblicati il 1° dicembre e saranno utili per verificare il livello di conoscenza della popolazione su questa importante tematica.

I volontari del comitato trecatese, inoltre, distribuiranno materiale informativo nella propria sede in via Rugiada 24.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore