/ Economia

Economia | 17 giugno 2020, 09:00

Licenza di Pesca di tipo B: nuove modalità di pagamento

Dal 1 luglio si potrà pagare solo tramite il sistema pagoPA

Licenza di Pesca di tipo B: nuove modalità di pagamento

A partire dal prossimo 1° luglio entra in vigore l’obbligo di eseguire i pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione attraverso il sistema pagoPA.

L’obbligo riguarda tutti i pagamenti, e quindi anche quelli della tassa 

sulle concessioni regionali che è necessario eseguire per ottenere la licenza di pesca di tipo B e la ricevuta della quale, com’è noto, costituisce la licenza
stessa attestandone il possesso.

Pertanto, stando alla normativa vigente, non sarà più possibile eseguire il pagamento secondo le forme tradizionali (bollettino postale o bonifico bancario) ma occorrerà necessariamente utilizzare la piattaforma PiemontePay, integrata nel sistema pagoPa, che sarà accessibile direttamente sul sito istituzionale della Regione Piemonte dalle pagine della sezione tematica Agricoltura-Tutela della fauna, caccia e pesca o dalle
pagine della sezione tematica Tributi dedicate alla tassa sulle  concessioni regionali, che rinvieranno al portale di Sistema Piemonte e forniranno le indicazioni sulle modalità di pagamento.

Il sistema genererà una ricevuta in formato elettronico, anche in versione stampabile, che il pescatore potrà conservare sul proprio telefono cellulare o stampare e portare con sé per eventualmente esibirla in caso di verifica da parte delle autorità di vigilanza.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore