/ Cronaca

Cronaca | 11 giugno 2020, 17:30

Sorpresa, la piscina coperta del Terdoppio riapre sabato

Chiarelli: “ è l'unico impianto finora accessibile nell'Ovest Ticino”

Sorpresa, la piscina coperta del Terdoppio riapre sabato

Era il 25 maggio, quindici giorni or sono, quando, in coincidenza con la riapertura delle palestre private e degli impianti sportivi, l’assessore allo sport del Comune di Novara dava una brutta notizia agli utenti e aglli abbonati della piscina del centro sportivo del Terdoppio. “Con le attuali regole – aveva dichiarato l’assessore -  è impensabile pensare ad una riapertura della piscina coperta prima dell'estate". Tant’è che erano già state diramate informazioni per il rimborso almeno parziale, anche sotto forma di prolungamento, degli abbonamenti non utilizzati.

Invece, a sorpresa, proprio oggi, sul sito di Sport Management, la società che gestisce l’impianto su incarico del Comune di Novara, la novità: la piscina sarà riaperta dopodomani sabato 13 giugno.

A partire da sabato – scrive il gestore - sarà riaperta la vasca interna per il nuoto libero, con nuove regole che permetteranno comunque di ospitare fino a un massimo di quasi 200 persone nelle acque destinate al pubblico”. Sport Management fa sapere che l'impianto “è stato oggetto del nuovo DVR (Documento Valutazione dei Rischi) atto al contenimento del COVID19 e attualmente gli impianti e gli spazi sono in via di configurazione in ottemperanza ai decreti ministeriali, regionali e territoriali. In questi giorni i tecnici sono al lavoro per permettere l'accesso all'impianto da parte dell'utenza in piena sicurezza”.

La riapertura prevede l’accesso su prenotazione telefonica (0321 1855542) o via email (terdoppionovara@sportmanagement.it), ma sarà possibile accedere alle vasche presentandosi direttamente in segreteria. Il gestore invita gli utenti ad accedere agli impianti ”per quanto possibile, già adeguatamente abbigliati per l'attività sportiva prescelta”.
L’assessore Chiarelli sottolinea come  sia stato fatto "un lavoro enorme, ma alla fine ce l'abbiamo fatta. Il Terdoppio, per ora aperto per la parte coperta della struttura natatoria, è l'unico impianto finora accessibile nell'Ovest Ticino. Stiamo procedendo anche con gli adeguamenti per l'estivo in modo che tutta l'utenza di pubblico e società che gravitano intorno alla struttura possano riprendere in piena sicurezza".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore