/ Cronaca

Cronaca | 15 maggio 2020, 18:00

Lutto cittadino per le esequie del cardinale Corti

I funerali verranno trasmessi in streaming e sulle tv locali

Lutto cittadino per le esequie del cardinale Corti

Il sindaco di Novara ha firmato questa mattina il decreto di proclamazione del lutto cittadino per martedì 19 maggio, giornata in cui verranno celebrate le esequie funebri del Cardinale Renato Corti a Novara. Il decreto prevede l’esposizione delle bandiere a mezz’asta sugli edifici comunali e pubblici e un minuto di silenzio in tutti gli uffici comunali cittadini alle ore 10.30.

intanto la Curia Vescovile ha diffuso le indicazione per la partecipazione alle esequie.

Il feretro del Cardinale sarà esposto nella Cattedrale, per la preghiera individuale di chi lo desidera, nella giornata di lunedì 18 maggio dalle ore 8 alle ore 18 (e non già da domenica pomeriggio come era stato dichiarato in un primo tempo) In cattedrale potranno entrare un massimo di dieci persone contemporaneamente, muniti di mascherina e mantenendo i distanziamenti. Accesso ed uscita saranno separati, e il tempo di sosta non potrà essere prolungato.

Il funerale sarà alle ore 10,30 di martedì 19 maggio; i partecipanti dovranno giungere in cattedrale dilazionati nell’ora precedente per garantire un accesso scaglionato e ordinato, evitando cosi assembramenti. I sacerdoti dovranno venire con il proprio camice e la stola viola. L’accesso alla Cattedrale sarà consentito fino ad un massimo di 180 persone, sulla base di un elenco già stabilito, compresi i sacerdoti e le autorità, i laici, i familiari del Cardinale e la stampa. L’accesso alla Cattedrale avverrà soltanto dal lato curia del quadriportico del Duomo, lato che rimarrà sempre aperto, onde evitare che venga toccata la maniglia e la porta.

Si entrerà solo se muniti di mascherina. All’ingresso, prima della celebrazione delle esequie, sarà rilevata la temperatura corporea e l’ingresso sarà regolamentato da volontari. All’ingresso sarà disponibile liquido igienizzante. Il servizio d’ordine all’interno della cattedrale indicherà a ciascuno il posto da occupare, nel quale si dovrà restare fino al termine della celebrazione. Anche l’uscita sarà regolamentata per evitare assembramenti, garantendo una doppia uscita, con tempi che verranno dettati al termine della funzione.

 La celebrazione verrà trasmessa sia in streaming sia sulle televisioni locali: VCO Azzurra TV e Videonovara.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore