/ Regione

Regione | 11 aprile 2020, 14:13

Regione, Lega-FI-FDI: Bene commissione d’indagine su sistema sanitario, ma su ultimi 5 anni

“Fare luce sulla smobilitazione passata della sanità piemontese”

Regione, Lega-FI-FDI: Bene commissione d’indagine su sistema sanitario, ma su ultimi 5 anni

Ben venga la proposta del PD di istituire in Consiglio Regionale una commissione di indagine sull’emergenza sanitaria in Piemonte, ma sappiano che estenderemo l’inchiesta anche sugli ultimi 5 anni così da far luce agli occhi dei cittadini sulla smobilitazione che il centrosinistra ha imposto alla sanità regionale, chiudendo ospedali con delibere di Giunta senza passare dall’aula, massacrando la medicina di territorio, tagliando radicalmente il personale medico e infermieristico.

Capiremo, così, come mai il rosso di bilancio delle ASL abbia ripreso a crescere impetuosamente appena fuori dal commissariamento, come mai siamo dovuti arrivare noi a dare il via libera alla Città della Salute di Novara, come mai nel capoluogo torinese si sia massacrato immotivatamente l’Oftalmico, si sia abbandonata al degrado la struttura del Maria Adelaide che ora chiedono di riaprire, si fossero decisi tagli verticali di posti letto nel progetto Parco della Salute, si sia ostacolato ideologicamente il partenariato pubblico-privato, abbiano deciso di chiudere e ridimensionare i laboratori di Rivoli e Pinerolo... ben venga quindi un approfondimento di commissione sulle scelte politiche e amministrative che ci hanno ridotto ad affrontare un’emergenza epidemiologica provata senza precedenti con un sistema sanitario massacrato, poiché gli esiti dell’indagine consiliare fornirà spunti utili per i prossimi rinnovi di nomine rispetto a una struttura che - ricordiamo - abbiamo ereditato perlopiù da Chiamparino e Saitta.

Alberto Preioni
Capigruppo Lega - Salvini per il Piemonte

Paolo Ruzzola
Capogruppo Forza Italia - Cirio Presidente

Maurizio Marrone
Capogruppo Fratelli d’Italia

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore