/ Eventi

Eventi | 09 gennaio 2020, 14:16

Sabato 18 il conferimento dei Sigillum Communitatis Novariae

Sabato 18 il conferimento dei Sigillum Communitatis Novariae

Silvia Corona Miglio, Sergio Ferrarotti e Marco Scardigli: sono i tre Novaresi dell’Anno che sabato 18 gennaio, al teatro Faraggiana, verranno insigniti del Sigillum Communitatis Novariae.

SILVIA CORONA MIGLIO
Nasce il 7 novembre 1946 a Bellinzago Novarese, si laurea alla Boccini nel 1970. Nel ‘71 si dedica all’insegnamento nelle scuole medie e superiori fino al 1983, quando intraprende la carriera di libero professionista (commercialista). Nel 1995 entra, come socia amica, in Anfass sezione di Novara, nel 2002 diventa procuratore per Anfass nazionale per gestire il delicato processo di autonomia delle sezioni locali da Anfass nazionale fino alla donazione di ramo d’azienda il 30 maggio 2003. Il 12 aprile 2003 viene eletta Presidente di Anfass Onlus Novara, carica che ricopre tuttora. Nel frattempo vengono ultimati i lavori di ristrutturazione del Centro Residenziale che diventerà operativo nel 2° semestre del 2003. Anfass oggi gestisce un Centro Residenziale RAF per dodici posti letto, un Centro Diurno, ampliato nel 2011 per ospitare venti utenti e un appartamento destinato a progetti innovativi per la residenzialità di 4/5 ospiti disabili.

SERGIO FERRAROTTI
Nato a Novara il 26 dicembre 1953, nel 1985 entra come dirigente alla San Giacomo portando i figli a praticare calcio. Da settembre 1989 è Presidente della società e lo scorso anno ha festeggiato i 30 anni. Per lui lo sport è prima di tutto un’agenzia educativa per trasmettere valori di vita importanti come sacrificio, rispetto e gioia di vivere. Negli ultimi anni la San Giacomo è diventata una Polisportiva offrendo l’opportunità a centinaia di giovani di praticare diverse discipline sportive con un pensiero speciale anche alle persone con disabilità.

MARCO SCARDIGLI
Nasce a Novara nel 1959. Storico, si dedica per gran parte della sua carriera alla ricostruzione di guerre e battaglie. Ha scritto due gialli ambientati a Novara che hanno come protagonisti Marchini, Stoffel ed Ernestina: Celestina. Il mistero del volto dipinto ed Evelyne. Il mistero della signora francese. Una passione per la cucina, ama la storia e la cultura della tavola; ha scritto con Roberto Sbaratto Sorsi. Come farsi una cultura alcolica diventato anche uno spettacolo teatrale. A questo proposito, ultimamente ha fatto qualche esperienza sul palcoscenico: come coautore di La guerra del professore e come coautore e voce nelle conferenze animate: Sorsi, Morsi (sulla cultura gastronomica) e Racconto di una Guerra Grande.

“Sociale sport e cultura: i Novaresi dell’Anno scelti rappresentano pienamente valori e prerogative di questi tre settori che seppur diversi si intersecano perfettamente nel tessuto della nostra città – commenta il Sindaco di Novara Alessandro Canelli - Silvia Corona Miglio alla guida di Anfass Novara ha portato l’associazione a celebrare, nel 2019, 50 anni di importante attività. Una vera e propria casa per i suoi ospiti. Sergio Ferrarotti, presidente della Polisportiva San Giacomo, ha saputo unire, nei tanti anni di guida della società, lo sport e il sociale, creando un ambiente che oggi raggruppa non solo le più diverse discipline sportive, ma anche una forte sensibilità e attenzione al territorio. Infine Marco Scardigli, scrittore che ha saputo raccontare la nostra città nelle sue più diverse ed intime sfumature, riflettendone le prerogative principali e descrivendo un territorio che ben conosce. A loro vanno le nostre congratulazioni e quelle dei Novaresi, nonché i doverosi ringraziamenti per i progetti che hanno contribuito a migliorare la nostra Novara”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore