/ Notizie dal Piemonte

Cerca nel web

Notizie dal Piemonte | 02 dicembre 2019, 11:52

All'asta le maglie di Coppi e Pelè: cimeli senza tempo che valgono migliaia di euro

Giovedì 5 dicembre, a partire dalle 15, gli appassionati potranno presentare le loro offerte collegandosi al sito www.astebolaffi.it

All'asta le maglie di Coppi e Pelè: cimeli senza tempo che valgono migliaia di euro

C'è la maglia gialla indossata da Fausto Coppi al Tour de France del 1961 o quella verdeoro che il mitico Pelé utilizzò nella partita amichevole che il Brasile giocò nel lulgio 1971 contro la Jugoslavia. Due cimeli che valgono decine di migliaia di euro e che Aste Bolaffi ha deciso di mettere a disposizione dei collezionisti. L’incanto avrà inizio alle ore 15 del 5 dicembre, con gli appassionati che potranno presentare le loro offerte collegandosi al sito www.astebolaffi.it.

Fra i 365 cimeli spiccano la medaglia d'oro vinta dal milanista Giuseppe Sabadini nella finale della Coppa delle Coppe del 1973; la maglia utilizzata da Gaetano Scirea durante i Mondiali del 1986 in Messico (lotto 179, stima 2.000-2.500 euro), quella di Gianpiero Marini indossata dal centrocampista interista nel mitico “Mundial” 1982 in Spagna (lotto 181, stima 3.000-3.500 euro) e la maglia di Giampiero Boniperti col numero 8, da lui spesso indossata in nazionale (lotto 190, stima 2.000-2.500 euro).

Pezzo unico anche la maglia che Antonio Valentin Angelillo indossò come membro della rappresentativa “Milan-Inter” nell’amichevole contro il Chelsea, disputata a  San Siro il 13 ottobre 1965 (lotto 164, stima 2.500-3.000 euro). Tra le curiosità, una mazza da baseball utilizzata e firmata da Michael Jordan (lotto 339, stima 500-750), testimonianza di una parentesi sportiva non troppo fortuna per uno dei più grandi giocatori di basket di tutti i tempi.

dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore