/ Regione

Che tempo fa

Cerca nel web

Regione | 09 ottobre 2019, 10:02

Legalità, Preioni (Lega Salvini): approvazione della Commissione permanente sulla legalità, segnale politico forte e momento importante per il Consiglio piemontese

Legalità, Preioni (Lega Salvini): approvazione della Commissione permanente sulla legalità, segnale politico forte e momento importante per il Consiglio piemontese

“Una giornata importante, in cui abbiamo portato a termine un percorso iniziato nelle scorse settimane e che oggi ha visto, appunto, il suo compimento. E’ perciò motivo di orgoglio l’approvazione della Commissione permanente sulla legalità”. Alberto Preioni commenta così il “sì” arrivato oggi dall’aula di Palazzo Lascaris.

Un progetto che tra i banchi di Torino ha visto la convergenza con la minoranza. “La creazione di una Commissione elevata al rango di permanente su uno dei temi storici del nostro movimento, ancor più significativa in questa difficile fase di transizione del nostro Paese - afferma Preioni - rappresenta un momento di rilievo per tutta la giunta regionale. Un segnale politico forte di contrasto alla criminalità organizzata, reso ancor più vigoroso dalla trasversalità tra i vari gruppi politici.

Come ho già avuto modo di sottolineare nelle scorse settimane - aggiunge Preioni - promozione della cultura della legalità, contrasto dei fenomeni mafiosi e usurai, sono un cammino virtuoso che produrrà ricadute benefiche nei confronti di tutti i cittadini piemontesi. Per ottenere questo obiettivo, sensibilizzeremo gli enti locali a collaborare attivamente, perché la giornata odierna non sia solo uno slogan o un manifesto politico, ma un atto concreto per accrescere la sicurezza di tutti noi. La presidenza sarà data all'opposizione in virtù del ruolo di garanzia che dovrà avere”.

Così in una nota Alberto Preioni, presidente del Gruppo Lega Salvini Piemonte in consiglio regionale.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore