/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 23 giugno 2019, 09:30

A Maggiora arriva il 17^ Jeepers Meeting

La grande festa delle Jeep in programma dal 27 al 30 giugno

A Maggiora arriva il 17^ Jeepers Meeting

Saranno 4 giorni di Pace, Amore e… Jeep: dal 27 al 30 giugno andrà in scena a Maggiora Offroad Arena l’appuntamento motoristico più divertente dell’estate, il Jeepers Meeting, che quest’anno avrà come tema Woodstock, nel 50^ anniversario dello storico concerto del 1969, e la cultura hippie.
Le iscrizioni, come sempre, stanno andando molto bene e ci sono le premesse per toccare finalmente quella quota 700 iscritti che lo scorso anno è stata sfiorata, con 697 Jeep di ogni tipo che sono convenute nelle Colline Novaresi, permettendo comunque al Jeepers Meeting di fregiarsi del titolo di Raduno più grande d’Europa, nel suo genere.
 
Per celebrare degnamente Woodstock sarà presentato un percorso in più rispetto ai classici quattro previsti: debutteranno infatti i Moon Trails, su un tracciato di circa 2 ore, che partendo dall'autodromo di Maggiora, porteranno a una delle piste di fuoristrada che, dalla fine degli anni 70 fino al 1984 ha contribuito a creare la storia del fuoristrada e della Jeep in Italia.
Confermati come detto i tracciati che hanno decretato il successo del Jeepers Meeting: il Tracciato Verde, con percorsi collinari attorno a Maggiora Offroad Arena che saranno accessibili a tutti i mezzi, di serie e non; questo percorso sarà disponibile solo al sabato e sarà contrassegnato, in pieno Spirito Jeepers Meeting, da tappe enogastronomiche (facoltative) presso alcuni agriturismo della zona; sarà poi disponibile il Tracciato Blu, che permetterà di provare il proprio mezzo nei boschi dell’autodromo in tutta tranquillità e sicurezza; chi vorrà testare la preparazione del proprio mezzo potrà provare i Tracciato Rosso e Nero con un livello di difficoltà crescente, altamente spettacolari e divertenti ma riservati a mezzi preparati.
I piloti che vorranno migliorare le loro abilità di guida potranno usufruire di StartUp Offroad: l’organizzazione metterà a disposizione del personale specializzato che accompagnerà i fuoristradisti direttamente sul tracciato blu per affrontare e superare in sicurezza e con tutta calma alcune delle più frequenti difficoltà riscontrabili in off road.
Come sempre ci sarà un’ampia area espositiva, dominata dallo stand Jeep, e ricca di curiosità e stand a tema.
Altra grande novità 2019 è Jeepers Vintage, dedicata ai Jeepers con una Jeep vintage, ovvero prodotta tra il 1941 e il 1989; sarà allestita un’area dedicata a queste meravigliose auto, inoltre, in aggiunta a numerosi gadget, ci sarà la possibilità di prendere parte al Green Trail di sabato 29 giugno.
Ma, poiché il Jeepers Meeting è soprattutto una festa, l’organizzazione, curata come sempre da Sport Club Maggiora e Jeepers Club Milano, ha previsto una struttura coperta di 600 mq che fungerà da area ristorante e area concerti, con tanta buona musica disco e rock giovedì, venerdì e sabato sera.
 
Il Jeepers Meeting è un’esperienza da non perdere anche per chi non possiede una Jeep: l’ingresso infatti è gratuito e sarà possibile visitare l’area espositiva, vedere le evoluzioni dei partecipanti sui diversi percorsi, e ovviamente accedere all’area ristorante/concerti; soprattutto però si potrà vivere il grande clima di festa che, soprattutto quest’anno, solo il Jeepers Meeting sa offrire!
 

C.S.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore